Logo dell'UIC Logo TUV

Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti - ONLUS

 

Testo della News

Oggetto: Selezione di volontari da impiegare in progetti di servizio civile in Italia

Data: 17/10/2017 11:34:00


L'UNIONE ITALIANA dei CIECHI e degli IPOVEDENTI - ONLUS - comunica che sul sito del Dipartimento della Gioventù e Servizio Civile Nazionale è stato pubblicato il " Bando di selezione per complessivi 860 volontari da impiegare in progetti di servizio civile nazionale in Italia di cui: 757 per l’accompagnamento dei grandi invalidi e dei ciechi civili, 52 per progetti approvati dalla Regione Campania e 51 relativi a progetti autofinanziati dalla Regione Sardegna".

I progetti dell'Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti – sono finalizzati all’accompagnamento dei ciechi civili ai sensi dell’art. 40 della legge 27 dicembre 2002 n. 289 e prevedono l'impiego di n. 558 volontari presso le varie Sedi dell'Unione dislocate su tutto il territorio nazionale.

I giovani interessati a tali progetti, in possesso dei requisiti previsti dal bando, possono presentare domanda redatta sull'apposito modulo (allegato 2 e 3 del bando) corredandola della documentazione prescritta e indirizzandola direttamente alla struttura dell'Unione che realizza il progetto entro e non oltre le ore 14.00 del 20 NOVEMBRE 2017.

Si fa presente che:

►Gli indirizzi delle sedi presso cui inviare la domanda per partecipare alla
selezione sono indicati nei singoli progetti;
►il bando è consultabile sul sito del DIPARTIMENTO DELLA GIOVENTÙ E DEL SERVIZIO CIVILE NAZIONALE (www.serviziocivile.gov.it) da cui è possibile pure scaricare e stampare il modulo per la domanda (all. 2 e 3); alla domanda dovrà essere allegata fotocopia di un documento di identità in corso di validità;
►i requisiti e le condizioni per essere ammessi alla selezione sono quelli indicati nel bando (art. 3) e nei singoli progetti;
►le modalità per la presentazione delle domande sono indicate all’art. 4 del citato bando.
►i calendari di convocazione ai colloqui saranno pubblicati sul sito internet della sede titolare del progetto almeno 15 giorni prima del loro inizio come previsto dall’art. 5 del bando. I candidati si devono attenere alle indicazioni specificate nel calendario in ordine ai tempi, ai luoghi e alle modalità delle procedure selettive.
►La pubblicazione del calendario ha valore di notifica della convocazione e il candidato che, pur avendo inoltrato la domanda, non si presenta al colloquio nei giorni stabiliti senza giustificato motivo, è escluso dalla selezione per non aver completato la relativa procedura.

Ogni eventuale ulteriore informazione può essere chiesta direttamente alla Sede territoriale titolare del progetto.

File della news

Scelta Rapida