Personalizza il sito
Logo dell'UIC Logo TUV

Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti - ONLUS

 

Osservatorio Siti Internet

(O.S.I.)

 

Gentilissimo Webmaster,
il Gruppo OSI che la Commissione OSI coordina, e' costituito da volontari non vedenti, ipovedenti e vedenti, comuni utilizzatori del Web. Per questo motivo non ci è possibile garantire in tempi certi i test ai siti per i quali ci pervengono le richieste. Inoltre,diamo priorita' solo alle richieste che ci pervengono dalla Direzione Nazionale della nostra associazione.
Comunque, il carattere volontaristico del Gruppo OSI, non impedisce alla Commissione di fornire ai Web-master i test in tempi relativamente brevi, ma rispettando l'ordine di arrivo delle richieste e fornendoli accurati e con una buona professionalita'.
Nel frattempo, qualora Lei volesse rendersi conto di persona entro quali limiti il Suo sito risulta accessibile, trova di seguito alcune indicazioni che Le serviranno per lo scopo.
Per eseguire un test di accessibilità ad un sito, ci sono molti validatori automatici. I piu' importanti sono Bobby e Torquemada, ma ultimamente si puo' avere qualcosa in piu' anche dal sito:
http://www.contentquality.com/Default.asp
e dal sito:
http://www.contentquality.com/fulloptions.asp
C'è anche un sito dove si possono testare parte dei problemi degli ipovedenti:
http://www.vischeck.com/
per il test dei colori si puo' verificare al link:
http://www.tesspub.com/colours.html
questi validatori aiutano moltissimo, ma i risultati non sono certi e vanno presi con le pinze. Infatti capita che siti pienamente accessibili non ricevono il pieno voto di accessibilita' e viceversa. Capita spesso che quando vengono verificati, per esempio, dal Gruppo OSI che la Commissione OSI coordina, si riscontrano problemi che i validatori non rilevano.
Per testare l'accessibilità delle pagine Web, in merito alle problematiche dei disabili visivi, deve utilizzare uno screen-reader di cui Le fornisco delle indicazioni per reperirne qualcuno.
Jaws: puo' scaricarne la demo dal sito della Subvision di Milano:
http://www.subvisionmilano.com
Dura 40 minuti dopo di che occorre riavviare il computer.
Windows Eyes: lo trova come demo sul sito:
http://www.tiflosystem.it
Dura 30 minuti dopo di che occorre riavviare il computer.
Si puo' chiedere una demo anche di Hal all'Ing. Rubazzer i cui recapiti li trova sul sito:
http://www.audiologic.it
Inoltre puo' scaricare dai suddetti siti anche versioni demo di ingranditori di schermo utilizzati dagli ipovedenti, come ZoomText e Magic che vanno per la maggiore.
non credo esista un simulatore di display Braille, per cui volendo provare anche per tale ausilio assistivo, si ha la necessità di procurarsene uno.
Infine, un ulteriore test sulle pagine web, lo si può eseguire con un browser testuale, dove il più utilizzato è Lynx che puo' trovare facilmente sul web utilizzando un qualsivoglia motore di ricerca.
per simulare l'utilizzo di internet, da parte di un disabile visivo, provi ad usare gli ausili assistivi di cui sopra e, per il test da nonvedente, spenga Il monitor.
Comunque, per un test sicuramente affidabile e completo,lo puo' ottenere solo da un disabile visivo. Lo stesso dicasi per altre categorie di disabili.
In conclusione si può affermare che la valutazione del grado di accessibilità di un sito, senza la collaborazione dei disabili visivi, può dare risultati poco attendibili e difficilmente si riescono ad evidenziare tutte le problematiche presenti nel sito.
Esaurienti spiegazioni pratiche sull'accessibilità si possono trovare alle seguenti URL:
http://www.webaccessibile.org
http://list.html
http://www.aib.it/aib/cwai/FAQ.htm
http://www.fucinaweb.com/
http://www.diodati.org/
Sara' nostra cura farle pervenire il test al sito che ci ha indicato, appena possibile.
Sperando di averLe chiarito ulteriormente la problematica dell'accessibilità dei siti e restando a disposizione per ulteriori chiarimenti la salutiamo
Cordialmente
la Commissione OSI
commissioneosi@uiciechi.it
 

Torna alla home page

 

Scelta Rapida