Personalizza il sito
Logo dell'UIC Logo TUV

Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti - ONLUS

 

Osservatorio Siti Internet

(O.S.I.)

 

Rapporto accessibilità sito internet
http://www.informadiversabile.it

L'analisi delle pagine del sito è stata eseguita nel mese di febbraio 2005

Il test di accessibilità del sito, realizzato da utenti non vedenti, è stato eseguito con lo screen reader Jaws nelle versioni 4.51 e 5.10, in ambiente Windows XP.
Purtroppo il sito risulta essere totalmente inaccessibile a utenti non vedenti! Infatti la doppia versione del sito è permessa solo se si ha l'impossibilità a rendere il sito principale acessibile; le animazioni flash sono totalmente inaccessibili alla maggioranza degli screen reader; il consiglio sulla risoluzione ottimale da utilizzare presuppone che non sono state utilizzate le dimensioni degli oggetti della pagina i percentuale, che avrebbe permesso la corretta visione della stessa a qualsiasi risoluzione.
La navigazione del sito eseguita da utente ipovedente ha riportato la seguente relazione di accessibilità.
Il test è stato effettuato utilizzando una tecnologia assistiva deputata a risolvere i problemi dell’ipovisione Magnifier, inoltre sono state simulate le possibili variabili di personalizzazione del testo dei browser più usati quali IE 6.0, Netscape 7.2, Mozilla 1.7.2, Firefox 1.0 e Opera 7.54
Il test ha evidenziato dei problemi tali da rendere il sito inaccessibile per una persona ipovedente.
Vediamo in breve i principali inconvenienti riscontrati.
1 il sito ha una versione non i flash o cosiddetta solo testo. Secondo le linee guida del w3c questa pratica è consigliata laddove vi siano degli impedimenti tecnici che rendono indispensabile costruire un sito parallelo.
2 si nota come sia obbligatorio l’utilizzo degli activeX, per la totale fruizione del sito, questo penalizza tutti coloro i quali disabilitano questa opzione, anche per ragioni di sicurezza..
3 i colori e gli sfondi usati non solo sono fluorescenti, ma il testo risulta essere non contestualizzato e poco antitetico rispetto al secondo piano.
4 i caratteri del testo hanno un struttura di difficile decifrazione per un occhio che ha dei problemi di percezione visiva.
5 il testo posto dentro un riquadro potrebbe dare un problema di orientamento
6 la versione flash ha avuto dei grossi problemi di adattamento alla personalizzazione dei vari browser. nessun effetto sull’ingrandimento caratteri con IE 6.0 e Firefox 1.0 Mozilla 1.7.2 e Netscape 7.2
7 nella versione solo testo il menù è scomposto dallo spettro dello schermo, infatti questo è spostato tutto verso destra, inoltre compaiono le barre orizzontali che rendono praticamente non navigabile il sito.
8 l’attivazione dell’opzione dell’accesso facilitato di IE 6:0 non ha effetto con la versione flash.
9 l’utilizzo di dissolvenze e sfondi sfumati penalizza in maniera inesorabile la corretta navigabilità del sito.
Si puo’ concludere affermando che: l’utilizzo di un sito unico, l’eliminazione della tecnologia in flash, l’uso di sfondi antitetici rispetto al testo, l’eliminazione dei problemi di personalizzazione e compatibilità ai vari browser, possono migliorare l’attuale situazione circa l’accessibilità del sito.
 

Torna alla pagina precedente

 

Scelta Rapida