Logo dell'UIC Logo TUV

Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti - ONLUS-APS

 

Uiciechi.it

torna alla visualizzazione del numero 13 del Uiciechi.it

Numero 13 del 2019

Titolo: Audacity per Mac, terza parte: registrare, copiare, incollare, tagliare.

Autore: Paolo Giacomoni.


Articolo:
Audacity per Mac, terza parte.

Di Paolo Giacomoni.

terza parte: registrare, copiare, incollare, tagliare.

registriamo un file audio.

Premendo la r, audacity comincia a registrare dichiarando "traccia uno". Prova: conta al microfono da 1 a 5. poi premi spazio. La registrazione si interrompe.
Premi spazio di nuovo e riascolta il tuo conteggio.
Ora premi shift-r e conta da 6 a 10.. spazio per interrompere la registrazione, e spazio di nuovo: Ti ascolterai contare da 1 a 10, perchè shift-r prosegue la registrazione in coda alla precedente, sulla stessa traccia.
Se invece premi solo r, Audacity apre un'altra traccia, parallela e contemporanea alla prima e che, quindi, riascolterai assieme a quella, anzi, mentre registri da 6 a 10 ti riascolterai contare da 1 a 5.
Puoi eliminare ogni cattiva registrazione con il consueto command-z.

copiare la porzione di una traccia.

per copiare una traccia o una sua parte e per fare quasi tutte le operazioni su una traccia, bisogna anzitutto attivarla. Audacity dirà "selezione attiva" dopo il nome della traccia.
Tu attivala premendo rinvio.
Premuto ancora la traccia viene disattivata e audacity dice solo il nome della traccia.
Quando la traccia è attivata, cioè in "selezione attiva" puoi lavorarci sopra.
Se tu avessi più di una traccia, con le frecce verticali potresti spostarti da una all'altra e voiceover ti direbbe che traccia è, e se la selezione è attiva o no.
Purtroppo se in campo ne hai una sola, non ti dice niente! E' solo antipatico! Fa solo un suono di fine corsa tanto con la freccia in su che con quella in giù e tu non sai se c'è davvero o no e se è attiva o no.
Allora puoi usare un trucco.
premi r e subito dopo spazio. Avrai creato una traccia 2 con niente dentro, ma ora voiceover tornerà a dirti delle tracce.
Quando ne avrai aggiunta qualcun'altra potrai cancellare questa temporanea.
Altrimenti, se fai flic sul trackpad, voiceover ti dice se la traccia è selezionata o no. Non ti so dire se fliccare a destra o a sinistra, perchè dipende dalla posizione in cui ti trovi: smanetta un po'!
Adesso prendi la traccia di prima in cui hai contato da 1 a 10.

Vuoi elaborare i primi tre numeri? Devi dire ad audacity che la parte della traccia che ti interessa è la prima parte. Purtroppo anche questa operazione si chiama "selezione". Avrebbero ben potuto chiamarla in altro modo, ma non l'hanno fatto! è, insomma, una selezione della selezione! Prima si attiva la traccia per poi selezionarne un pezzo. Capito? Spero di sì!
Intanto sappi che j ti porta a inizio traccia e k a fine traccia.
Allora fai così:

1. premi spazio per ascoltare. Stavolta il tuo ascolto dura poco. Quando avrai dei file più lunghi le frecce ti sposteranno avanti e indietro a piccoli passi e shift-frecce o virgola e punto a passi più lunghi.

2. quando senti dire "tre", premi f come fine.

3. spazio per interrompere l'ascolto.

4. premi shift-j che seleziona da f a inizio traccia. Fatto.

5. se ora premi spazio potrai ascoltare la parte selezionata.

6. se invece premi b ascolterai da f alla fine, cioè quello che rimarrebbe se tu tagliassi la parte selezionata.

7. infine premi command c per copiare in memoria la porzione di traccia che hai selezionato.

Vuoi elaborare il pezzo da tre alla fine?

1. premi spazio per ascoltare.

2. quando senti dire "due", premi s come sinistra.

3. spazio per interrompere l'ascolto.

4. premi shift-k che seleziona da s a fine traccia.

5. se ora premi spazio, potrai ascoltare la parte selezionata.

6. se invece premi b ascolterai da inizio a s, cioè quello che rimarrebbe se tu tagliassi la parte selezionata.

7. infine premi command-c per copiare in memoria la porzione di traccia che hai selezionato.

Vuoi elaborare solo il tre?

1. premi spazio per ascoltare.

2. quando senti dire "due", premi s come sinistra.

3. quando senti dire "tre", premi f come fine. Ora hai selezionato il solo numero tre.

4. spazio per interrompere l'ascolto.

5. se ora premi ancora spazio, potrai ascoltare la parte selezionata.

6. se invece premi c ascolterai l'anteprima di taglio, cioè in sequenza un secondo prima di s e un secondo dopo f, cioè quello che rimarrebbe se tu tagliassi la parte selezionata.

Vuoi elaborare tutta la traccia? Indovina come si fa! Dovresti arrivarci da sola!
Però puoi usare anche il consueto command-a, ma solo stavolta che usi una traccia sola, altrimenti command-a seleziona tutto di tutte le tracce, passandole anche direttamente in "selezione attiva".

tagliare la porzione di una traccia.

Se invece di fare command-c, farai command-x, avrai eliminato il pezzo selezionato che però resterà in memoria per essere incollato altrove. Se invece di command-x premi command-k eliminerai definitivamente la porzione selezionata.

incollare la porzione di una traccia.

Cancellato con command-x o copiato che sia, il tuo pezzetto potrà essere incollato su quella o su un'altra traccia. Mettiamo che tu voglia mettere il tre dopo il quattro, fai così:

1. spazio per ascoltare.
2. quando hai sentito quattro, premi s come sinistra.

3. premi command-v per incollare lì il tuo tre. Puoi anche premerlo tante volte se vuoi incollarlo tante volte: per certe musiche diventa piuttosto utile! ma per questo c'è anche l'effetto "ripeti".






I software che mi potete sempre richiedere, per chi riceve il giornale su cd-rom, li trova tra i software del mese.

Vi rimando al prossimo articolo, per continuare a conoscere ed usare questo splendido software.

Per eventuali ed ulteriori spiegazioni, scrivere a: Paolo Giacomoni



Torna alla pagina iniziale della consultazione delle riviste

Oppure effettua una ricerca per:


Scelta Rapida