Logo dell'UIC Logo TUV

Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti - ONLUS-APS

 

Uiciechi.it

torna alla visualizzazione del numero 13 del Uiciechi.it

Numero 13 del 2019

Titolo: Gruppo E CANALE android su telegram.

Autore: Carlo Sist.


Articolo:
Gruppo E CANALE android su telegram.

Di Carlo Sist.

Da qualche anno anche noi disabili della vista possiamo usare Telegram, con iOS con qualche funzionalità limitata, ma con Android, senza alcun problema.

Di seguito vedremo come funziona e come iscriversi ad un gruppo Telegram.

PREMESSA.

Ai disabili visivi che usano device con sistema operativo Android, è doveroso dire che, su Telegram, la piattaforma social open source accessibile e protetta dalla crittografia, c'è un gruppo a loro dedicato, molto attivo e ricco di contenuti.

Inoltre è da dire che rispetto alla nota piattaforma Social Whatsapp, Telegram permette di tutelarsi da attacchi informatici, consentendoci di proteggere molto bene la nostra privacy. Infatti, telegram, dalla sua nascita ad oggi, non ha mai avuto alcun tipo di problema o di attacco, come invece avviene sistematicamente con whatsapp.

Per chi utilizza Windows 10, è anche possibile accedere a Telegram da pc, tramite il Tool Unigram da scaricare dal Microsoft Store. Per iOS, al momento, Telegram non risulta completamente accessibile, anche se lo hanno migliorato moltissimo.

Vediamo di capire come potersi iscrivere ad un gruppo creato proprio con Telegram e dedicato all'uso di device con Android e con uno screen-reader che è stato molto migliorato nel tempo in quanto ad accessibilità.

Una volta che abbiamo installato questa app su un device Android e ci siamo registrati al sito apposito di questa app con la procedura eseguita con l'app stessa, se ci fa piacere partecipare, ci possiamo iscrivere al gruppo di cui vi sto per parlare.

Il gruppo si chiama: ANDROID CON SCREEN READER

Questo è un gruppo di discussione il cui scopo è quello di favorire il rapido scambio di informazioni riguardanti l'uso di Android da parte di persone con problemi di vista, quindi, ipovedenti e non vedenti, ma non è precluso anche a persone vedenti.

Al gruppo è affiancato anche un canale in cui vengono pubblicate informazioni utili e vengono indicate quelle app open source, generalmente non presenti sul Play Store di Google.

Per iscriversi al gruppo, oltre a questo Link con il quale sarà possibile unirsi al gruppo automaticamente, https://t.me/joinchat/J3Lw0RXYnX34h5893JT6rA, si può inviare una richiesta al mio indirizzo che trovate a fine articolo, indicando il numero di telefono con il quale siete iscritti a Telegram.

Per unirvi al canale legato al gruppo, invece, usate questo link: https://t.me/joinchat/AAAAAExv37aUFL02qvqREA

Si ringraziano tutti per la collaborazione, ma in special modo ringrazio Sergio Brunetti per la competenza e il tempo che mette a disposizione.

Carlo Sist



Torna alla pagina iniziale della consultazione delle riviste

Oppure effettua una ricerca per:


Scelta Rapida