Logo dell'UIC Logo TUV

Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti - ONLUS

 

Testo del Verbale

Data: 22/11/2017

IPOVISIONE


Verbale della Commissione Nazionale Ipovedenti del 22 novembre 2017

Il giorno 22 novembre 2017 in audio-conferenza con inizio alle ore 16,30 si riunisce la Commissione Nazionale Ipovedenti dell'Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti, giusta convocazione in data 15 novembre 2017 (prot. N. 13727/2017).
Sono presenti:
Adoriano Corradetti - Coordinatore
Salvatore Albani
Antonino Cotroneo
Linda Legname
Paula Morandi
Assenti: Filippo Cruciani, Giorgio Ricci, Zaira Raiola, Francesco Cafaro
Partecipa all'audio-conferenza Maria Rita Zauri, in qualità di segretaria della Commissione.

In apertura Adoriano Corradetti dà il benvenuto ai nuovi componenti la Commissione, Linda Legname e Paula Morandi, e le invita a presentarsi agli altri componenti. Si scusa per non essere stato presente al Seminario "Ipovisione tra aspettative e realtà" lo scorso 18 novembre, a causa di problemi familiari.
Chiede a Linda Legname, che ha partecipato in maniera attiva all'organizzazione del Seminario, di fare un resoconto degli aspetti positivi ed eventualmente di quelli su cui bisognerà lavorarci in futuro.
Linda Legname evidenzia di come quest'anno si è voluto fortemente introdurre l'argomento della prevenzione precoce e della pruridisabilità. Argomenti che hanno interessato il pubblico in Aula, soprattutto i tiflologi e alcuni genitori di ragazzi ipovedenti; chiede però alla Commissione di riflettere su alcuni aspetti negativi tra cui:
- il ritardo registrato per l'organizzazione del Seminario;
- la scarsa partecipazione della Commissione Ipovisione;
- la location, per le varie difficoltà che si sono presentate, soprattutto per la realizzazione della diretta radio;
- la distribuzione delle relazioni con la concentrazione di quelle scientifiche in mattinata e quelle di carattere sociale esposte dopo la pausa del lunch quando molte persone erano già andate via;
- l'assenza del territorio e quindi delle strutture Uici e di conseguenza la mancanza di diffusione e di pubblicizzazione che questo Seminario meritava.
Corradetti, a questo punto, chiede maggiore impegno, maggiore presenza e ritiene necessario rivedere la strutturazione del Seminario, come ad esempio inserire maggiori interventi sia di carattere scientifico che sociale e attribuire i crediti formativi ai medici.
Linda Legname propone di organizzare dei workshop per l'anno prossimo perché ritiene utilissimo mostrare gli ausili che possono usare gli ipovedenti e di organizzare dei tavoli tecnici per ottenere attraverso il confronto maggior riscontro.
Corradetti propone di incontrarsi di presenza già a gennaio proprio per iniziare a ragionare su un modello diverso di Convegno.
In riferimento al quarto punto all'o.d.g: Resoconto dei lavori del Tavolo tecnico-scientifico, Corradetti riferisce i punti trattati nell'ultimo incontro del 7 novembre e informa che il dott. Perilli sta concludendo un lavoro di ricerca che dovrà essere validato da una pubblicazione scientifica e dopo questa validazione verrà presentato al Tavolo per iniziare il percorso che porterà a presentare questo lavoro ai politici. Il percorso è lungo e potrebbe durare anche un anno.
Linda Legname riassume le motivazioni che hanno portato alla costituzione di questo Tavolo e informa che il Ministero della Salute l'ha nominata quale rappresentante dell'Unione all'interno del Comitato tecnico nazionale per la prevenzione della cecità.
Passando al quinto punto dell'o.d.g., tutti sono d'accordo sulla necessità di fare maggiore rete con le altre Commissioni di lavoro, in particolar modo con le Commissioni Istruzione e Lavoro.
Cotroneo propone di predisporre un questionario per raccogliere informazioni sugli ipovedenti e si offre di elaborarlo e presentarlo alla prossima riunione della Commissione.
Per l'ultimo punto all'o.d.g. Corradetti chiede a Paula Morandi di preparare un intervento da presentare alla radio web e di scrivere un articolo da pubblicare nel numero di febbraio 2018 su Il Corriere dei Ciechi, mentre Cotroneo si impegna a scriverne uno da pubblicare sul numero di gennaio 2018.
Si decide di costituire un gruppo su WhatsApp denominato Commissione Ipovisione.
La riunione si conclude alle ore 18.

Download del File del Verbale

Scelta Rapida