Logo dell'UIC Logo TUV

Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti - ONLUS

 

Testo del Verbale

Data: 09/02/2012

Commissione nazionale anziani



La Commissione Nazionale Anziani si riunisce il giorno 9 febbraio 2011 alle ore 14.30 in modalità on-line, avvalendosi del programma Talkyoo.
I presenti sono per la Commissione Nazionale Anziani:
· Gelmini Luigi
· D’Albano Angelo
· Di Stefano Leonardo
· Barca Cesare
· Stagni Alberto
· Buccione Domenico
· Calleri Sebastiano
Assenti Trentadue Giuseppe.
Presente come ospiti Paolo Recce, Hubert Perfler e Ottavio Terreni.
Assiste ai lavori la dott.ssa Simona Clivia Zucchett.
1. Saluti del coordinatore.
2. Organizzazione soggiorno montano
3. Organizzazione soggiorno marino.
4. Varie ed eventuali.

Il dibattito, dopo un’ introduzione del referente nazionale sul difficile momento che l’Unione sta vivendo,viene avviato con la protesta di Stagni rivolta ai componenti assenti, i quali, non si curano assolutamente nel comunicare l’assenza ,mettendo a rischio lo svolgimento dei lavori, causa mancanza di numero legale, in accordo Barca, D’Albano e Gelmini. Si prosegue la discussione parlando di possibili iniziative di supporto agli anziani non vedenti, a tal proposito Stagni chiede lo stato del progetto di uso della stanza virtuale e Gelmini e lo invita a procedere nell'organizzazione del progetto. Segue l’argomento relativo ai soggiorni anziani a Tirrenia :Gelmini propone una trasmissione on line dedicata ai tre soggiorni.
Prende la parola Barca che invita Recce a non dimenticare la fondamentale funzione sociale del centro e ritiene sia sufficiente il pareggio di bilancio per garantire la sopravvivenza dello stesso, Recce ne conviene..
Alcuni componenti della Commissione ritengono che le le tariffe proposte dal Centro possano essere ulteriormente ridotte e dopo attenta e ampia valutazione,durante la quale, viene sottolineata la previsione di una maggiore adesione in virtù di prezzi più accessibili, che non provocherebbero perdite, bensì maggiori introiti, si propone di abbassare ulteriormente le tariffe relative al soggiorno di Giugno, con la previsione di almeno 80 presenze, che se raggiunte, farebbero scattare le tariffe concordate,anche per il soggiorno di settembre.Tariffe che restano così determinate:
CAMERA SINGOLA TORRE PICCOLA € 700 anzichè 800.00
CAMERA DOPPIA TORRE PICCOLA € 650 anzichè 700.00
CAMERA DOPPIA TORRE GRANDE € 800 anzichè 900.00
CAMERA TRIPLA TORRE GRANDE €750 anzichè 800.00
D’Albano inoltre propone di applicare l’ulteriore sconto ai possesso della tessera UICI, per incentivare nuovi tesseramenti.
Terreni chiede venga anticipato al 7 settembre , causa possibile impegno della struttura tra il 20 e il 21 settembre, l’inizio del soggiorno di fine estate e venga ben specificata l’applicazione di tariffe agevolate solo agli aderenti ai pachetti , onde evitare passate spiacevoli discussioni. Invita a predisporre una scheda da compilarsi all’atto della prenotazione.
Gelmini dopo aver ascoltato i componenti sottolinea che le tariffe da loro proposte devono essere sottoposte al vaglio del Presidente e della Direzione Nazionale.
Viene stabilita la data del 15 maggio come termine per le prenotazioni.Al le 15.15,dopo insistenti e prolungate ricerche dei commissari assenti, operate dalla verbalizzante dr.ssa Zucchett, per questo in difficoltà nello svolgimento della sua incombenza, a discapito di una corretta e completa stesura del verbale, si collegano:
Calleri
Di Stefano
e poco dopo
Buccione.
.
D’Albano invita i siciliani a partecipare ai soggiorni, però Calleri sottolinea i costi alti per i trasferimenti.
Viene ribadito che la stesura della circolare deve essere sottoposta alla consultazione e approvazione dei membri la commissione, prima di essere inviata,per la diffusione, alla Direzione Nazionale.
Alle 15. 30 circa,si scollegano:Recce
Terreni

.Alle 16.00 circa, si collega:
Hubert Perfler
Si dà inizio alla valutazione del soggiorno montano. Perfler, risponde fugando dubbi vari e specificando i dettagli dell’organizzazione con indicazione dei luoghi di arrivo più vicini all’albergo.
Alle 16.30 circa, si scollegano:
Di Stefano
Calleri.
Perfler ventila la possibilità di procurare ai soci, che necessitano di accompagnatore,una persona allo scopo,il quale richiedente, dovrà assolvere alle spese del suo soggiorno.Si decide di inviare una circolare ove richiedere ai soci di indicare la manifestazione del proprio interesse al soggiorno montano.
Buccione chiede informazioni in merito al progetto Intergen, poiché lo vorrebbe avviare nel suo territorio di appartenenza.


La riunione si conclude alle ore 16,45.

Il segretario di Commissione
Dott.ssa Simona Clivia Zucchett

Download del File del Verbale

Scelta Rapida