Logo dell'UIC Logo TUV

Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti - ONLUS

 

Organizzazione

Raid ciclistico e in pedalò

Nel corso degli anni un altro appuntamento fisso, di svago ma anche di impegno e di richiamo sul mondo dei non vedenti, è stato rappresentato dalle varie edizioni del Raid Ciclistico in tandem, organizzato dall’Unione in collaborazione con la Federazione Italiana Sport Disabili (F.I.S.D.) - Settore Ciechi Sportivi.

Nel 2002 la XIV edizione della manifestazione è stata organizzata in collaborazione con le strutture territoriali della Lombardia ed è partita da Monza il 2 giugno, per concludersi a Milano il successivo 8 giugno, dopo aver toccato nel suo itinerario tutte le province della regione, ad esclusione di Lodi, Sondrio e Varese.

La manifestazione è stata sempre seguita da vicino da molte televisioni locali e gli amministratori delle località interessate, con la loro partecipazione, hanno mostrato interesse ed evidenziato molta sensibilità per i problemi dei non vedenti, assumendosi numerosi impegni a favore di iniziative di integrazione sociale.

La manifestazione ha sempre beneficiato di una amplissima ed affettuosa cornice di pubblico lungo tutti gli itinerari volta a volta seguiti.

Nello stesso anno è stata anche organizzata la II edizione del Raid in pedalò, intitolato, nell’occasione, "Pedanavigando sul mare di Sicilia". L’iniziativa, organizzata con il contributo delle strutture U.I.C. di Trapani, si è svolta dal 14 al 21 luglio dal Capo Lilibeum al Golfo di Castellammare.

Accompagnata da una ricca programmazione di iniziative culturali e turistiche, il Raid ha fornito un’ennesima dimostrazione delle grandi capacità e possibilità dei minorati della vista in tutti i campi della società, e, quindi, anche in quello dell’attività fisica.

Scelta Rapida