Logo dell'UIC Logo TUV

Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti - ONLUS

 

Testo del Verbale

Data: 27/06/2017

CANI GUIDA


VERBALE RIUNIONE COMMISSIONE NAZIONALE CANI GUIDA

Data: martedì 27 giugno

Orario: 15.30 – 17.30
Modalità di svolgimento: in audio-conferenza con modalità TALKYOO

Ordine del Giorno:

1. Organizzazione evento in collegamento con la campagna pubblicitaria in autostrada sul cane guida;
2. Eventuali sviluppi per la giornata nazionale cane guida;
3. Comunicazioni della coordinatrice e dei componenti;
4. Varie ed eventuali.

Sono collegati telefonicamente la coordinatrice della commissione Elena Ferroni, la referente della commissione Irene Balbo e i componenti Antonella Cavallo, Samuele Frasson e Ada Ammirata. Assente Simone Venza.

Svolge le funzioni di segretaria verbalizzante: Claudia Sferrazza

La riunione si apre facendo riferimento al secondo punto all’ordine del giorno. In tal senso i componenti della commissione riferiscono cosa intendono fare durante la giornata nazionale del cane guida prevista per il giorno 16 ottobre e ricordano l’importanza e la visibilità che avrà l’Unione grazie alla camminata di tutti i non vedenti con i cani guida all’udienza dal Papa prevista per il 18 ottobre.
Durante la riunione si collega il Presidente Nazionale Mario Barbuto, il quale propone di fare una trasmissione dedicata il 16 ottobre su Slash Radio (invitando le scuole cani guida e raccogliendo quanto è stato fatto nei vari territori) come è stato fatto lo scorso anno.
La coordinatrice della Commissione Elena Ferroni comunica le richieste pervenute da Irene Balbo (Emilia Romagna) e dalla Lombardia relative alle magliette da indossare all’Udienza del Papa. Vengono esaminati i numeri delle magliette attualmente a disposizione dall’ufficio fundraising (45 magliette) e i costi da sostenere per l’acquisto di altre.
La Commissione parla della possibilità di far stampare delle nuove magliette con una nuova immagine e si fa riferimento a quella relativa al cane all’interno di un cuore con una frase “la luce dei miei occhi” che verrà utilizzata in Emilia Romagna (immagine fornita da Irene Balbo).
Il Presidente ricorda che sono a disposizione dell’evento le immagini create dall’illustratore Davide Bonazzi ipotizzando la possibilità di recuperare una di quelle già realizzate per abbattere i costi (in modo da dover sostenere solo i costi della stampa pari a circa 4 o 5 euro)
La segretaria verbalizzante Claudia interviene descrivendo le immagini già in possesso relative a:
• due immagini utilizzate per la campagna autostrade: una con le colline e una strada, l’altra con il cielo stellato ed una porta illuminata in cui entra una donna con il cane guida;
• una con il cane guida la cui ombra è un uomo;
• quella utilizzata l’anno scorso per le magliette.
Si inserisce la componente Ada Ammirata e si discute sull’organizzazione della giornata del 18 ottobre e sul numero delle persone a cui estendere l’invito per l’Udienza dal Papa.
Si ipotizza la partecipazione di 50 cani guida, nello specifico 2-3 cani guida per regione. Viene fatta la proposta di dare un contributo a carico della sezione provinciale o regionale per le regioni più lontane per incentivare la loro partecipazione.
La commissione discute inoltre sulla raccolta delle adesioni e sul criterio da adottare per l’accettazione: una proposta è quella di raccogliere tutte le domande e assegnare una priorità.
La componente Ada Ammirata propone di utilizzare come immagine per le magliette quelle utilizzate per la Campagna autostrade e la frase “Liberi di andare insieme”.
Interviene la coordinatrice che evidenzia la coerenza di quest’immagine con il fatto che i cartelloni della pubblicità autostrade potrebbero rimanere affissi sino al 30 ottobre.
Tra le due immagini utilizzate per la campagna autostrade viene scelta quella che raffigura un cielo stellato ed una porta illuminata in cui entra una donna con il cane guida con la scritta sotto “Amico di Libertà”.
Si prospetta la possibilità che il costo di circa 100 magliette (5 euro per la singola maglietta) sia a carico della Presidenza Nazionale mentre il costo delle altre magliette che servono ai vari Consigli regionali o sezioni territoriali siano a carico della struttura territoriale (in questo caso occorrerebbe fare un’indagine sul numero delle magliette che servono a ciascun Consiglio in modo da fare partire un ordine unico).
Per quanto riguarda la partecipazione all’Udienza del Papa la Commissione decide di fare un comunicato a livello centrale per avvisare i Consigli Regionali e tutte le strutture territoriali dell’evento previsto per il 18 ottobre e di fissare una scadenza per la raccolta delle adesioni mandando una email all’ufficio fundraising o alla commissione cani guida, mentre per quanto riguarda i costi da sostenere viene stabilito di sentire prima il Presidente Mario Barbuto che ha lasciato la riunione, per capire come coordinarsi con la sede nazionale.

Si passa al punto all’ordine del giorno riguardante l’organizzazione di un evento in collegamento con la campagna pubblicitaria in autostrada sul cane guida. La coordinatrice Elena Ferroni propone la possibilità di recarsi presso una stazione autogrill interessata prima della conclusione della campagna stessa prevista per il 30 agosto (con possibilità di proroga fino al 30 ottobre qualora i cartelloni rimangano invenduti sino a tale data). A tal riguardo la commissione discute sul tipo di evento da organizzare e sul possibile giorno e sede.
Vengono proposte:
• evento musicale nel tardo pomeriggio in uno degli autogrill interessati alla campagna insieme alla presenza dei cani guida;
• evento in concomitanza di feste con i bambini al McDonalds.
Lascia la riunione Antonella Cavallo e si assenta Ada Ammirata.
La commissione discute sulla possibilità di fare l’evento nel mese di settembre qualora venissero confermati i cartelloni sino al 30 ottobre.
Interviene la segretaria verbalizzante Claudia che propone di effettuare delle interviste in tutte le stazioni in cui sono presenti i cartelloni sul modello di quelle effettuate dall’ufficio stampa per poi fare confluire queste informazioni in un articolo. La coordinatrice, approvando questa proposta, ipotizza anche la possibilità di fare un evento finale a settembre in un’area interessata e di presentare le interviste più interessanti.
Si inserisce Irene Balbo alla quale viene fatto un riassunto su quanto discusso fino a d’ora e rientra Ada Ammirata.
Sui punti discussi la componente Irene Balbo prospetta la possibilità di organizzare l’evento l’ultima settimana di luglio in quanto in tale data vi è la sicurezza della presenza dei cartelli nelle varie stazioni e evidenzia le difficoltà logistiche di effettuare le interviste nei vari autogrill e il poco impatto che queste possono avere.
La coordinatrice della commissione Elena Ferroni propone anche il coinvolgimento dei volontari del Servizio Civile per le interviste ed evidenzia, invece, l’importanza a livello comunicativo di una persona non vedente che con il cane effettua l’intervista.
I vari componenti della commissione discutono sull’argomento e propongono a tal riguardo un unico autogrill nel quale effettuare tutte le interviste da associare ad un evento.
Viene richiesta la condivisione del file audio relativo alle interviste fatte dall’ufficio stampa per vedere il taglio che dovrebbero avere le nuove interviste.
La coordinatrice Elena Ferroni spiega che le domande che sono state poste ai passanti hanno ad oggetto: che cosa fa un cane guida, come si comporterebbero se incontrassero un non vedente con un cane guida ecc.
La componente della commissione Ada Ammirata propone anche di fare tutte le interviste in una sola giornata in un solo posto ma si discute sempre su cosa si può fare una volta che sono state raccolte le varie interviste.
La coordinatrice Elena Ferroni fa riflettere sulla sensibilizzazione che può essere fatta sul cane guida grazie alle interviste eseguite su tutto il territorio nazionale: si potrebbe pensare ad una conferenza stampa o un seminario da fare nel mese di settembre condivisa con la società Autostrade nel quale presentare la campagna e il contenuto delle interviste.
All’esito della discussione Elena Ferroni propone:
• una giornata a fine luglio o fine agosto nel quale far confluire più persone in un autogrill per effettuare le interviste;
• una conferenza stampa condivisa con la Società Autostrade o un evento finale.
La Commissione propone anche di chiedere alla Società Autostrade se in un autogrill interessato è già previsto un evento al quale poter associare l’evento in questione.
Abbandona la riunione Ada Ammirata.
La riunione si conclude con l’intervento della coordinatrice Elena Ferroni che parla dell’evento cinofilo che si terrà a Chieti il 13 agosto in occasione di San Rocco (protettore dei Cani) dove viene richiesta la presenza dei Cani Guida e della riunione organizzativa prevista per il 1 luglio. Si discute sulla possibilità di partecipazione (ci sarà anche l’arca di Noè su canale 5) all’evento e alla riunione.

La riunione si conclude alle 17.30

La segretaria di Commissione
Claudia Sferrazza

Download del File del Verbale

Scelta Rapida