Logo dell'UIC Logo TUV

Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti - ONLUS-APS

 

Testo del Verbale

Data: 07/02/2018

TERZA ETA'


Verbale Commissione Nazionale Terza età
7 febbraio 2018

Il giorno 7 febbraio 2018 si è riunita in teleconferenza la Commissione Nazionale Terza età per discutere il seguente

Ordine del Giorno

1. Lettura e approvazione verbale della seduta precedente.
2. Riferimenti dalla Direzione Nazionale.
3. Campi estivi.
4. Riunione online dei referenti regionali.
5. Ipotesi di incontro autofinanziato da tenersi in Molise in primavera.
6. Documento per la Direzione.

Sono presenti: il coordinatore Marco Condidorio; il referente Cesare Barca; i componenti: Nunziante Esposito, Roberta Foresi, Letizia Lecchi e Primitivo Masi. Svolge attività di segretaria verbalizzante Simona Sciaudone.
Viene data lettura dell'ordine del giorno e prima di procedere al suo espletamento il coordinatore informa la Commissione di una mail inviata al presidente nazionale e a lui stesso da parte del socio Elio Cabella riguardante una proposta di allungare i tempi di accesso alla sala virtuale "Chiama un amico ti ascolta" durante i normali giorni della settimana ed estenderli anche nei giorni di sabato e domenica. Viene data lettura della mail, della risposta del Presidente Barbuto e del coordinatore che chiedono di informare la Commissione e di esaminare i risvolti di carattere tecnico con Nunziante Esposito in modo da poter accogliere la richiesta. Dopo un ampio dibattito sulle effettive esigenze di questo prolungamento e soprattutto a quante persone possano essere interessate, il coordinatore dopo aver dato la sua disponibilità per l'accoglimento della richiesta, chiede a Nunziante Esposito di inviare una relazione tecnica sull'argomento. Il coordinatore propone anche di organizzare una riunione in teleconferenza con tutti i moderatori. La proposta viene accolta favorevolmente da tutta la Commissione.
Si passa ad espletare l'ordine del giorno come segue:
1) Lettura e approvazione verbale della seduta precedente.
Il verbale della seduta precedente viene approvato all'unanimità.
2) Riferimenti dalla Direzione Nazionale.
Il coordinatore informa che dopo una ricognizione nazionale dei referenti regionali alcuni consigli regionali non hanno ancora inviato i nominativi e chiede una delega per poterli contattare personalmente. Viene data lettura delle regioni mancanti: Campania, Friuli Venezia Giulia, Liguria, Piemonte e Valle d'Aosta. A tal proposito Cesare Barca si impegna a contattare il consiglio regionale del Friuli Venezia Giulia e Nunziante Esposito quello della Campania. Il coordinatore si dà un tempo di 10 gg per contattare i consigli mancanti in modo da poter organizzare una riunione online di tutti i referenti regionali.
Condidorio informa anche di aver informato la Direzione Nazionale sulla possibilità accedere alla radio web alle persone anziane. La Direzione concorda su questa richiesta e anzi si dichiara attenta alle tematiche della terza età. Dopo un ampio dibattito sulle eventuali possibilità di accesso alla radio web da parte delle persone anziane si ipotizzano due soluzioni: 1) acquisto di apparecchi, anche rigenerati, che si possano connettere alla radio web; 2) far convogliare dai tecnici di Slash radio il flusso dei dati nella sala virtuale in modo tale che le persone possano ascoltare la radio semplicemente collegandosi alla sala virtuale. Il coordinatore chiede a Nunziante Esposito di redigere una relazione tecnica, nella quale siano inseriti anche i costi, da presentare alla Direzione Nazionale.

3) Campi estivi.
Trattando questo terzo punto il coordinatore si riallaccia all'organizzazione della riunione dei referenti regionali in modo da poter portare in quella sede come argomento utile quello dei campi estivi per decidere quando e quali campi estivi riproporre. A tal proposito si apre un ampio dibattito nel quale tutti i componenti vengono coinvolti e dal quale si evince la necessità di predisporre un questionario da portare nella sala virtuale. Scopo del questionario è quello di formare e informare su ciò che rappresenta la partecipazione ai campi estivi che non sono soltanto un'occasione di vacanza. Tale questionario dovrà essere rivolto a tutti anche ai componenti la Commissione. Dai risultati dei questionari si potranno raccogliere dati utili per stabilire il senso dei campi estivi e le attività da proporre. I componenti concordano che tali dati potranno essere utili per il soggiorno di settembre mentre per quello di giugno verranno avviate le attività già in essere.
4) Riunione online dei referenti regionali.
L'argomento è stato parte integrante del punto 3.
5) Ipotesi di incontro autofinanziato da tenersi in Molise in primavera
Già nella riunione precedente era emersa l'esigenza di creare dei momenti di condivisione organizzando un vero e proprio tour nei territori.. Tali iniziative dovranno essere autofinanziate. Si ipotizza come primo incontro il Molise per il periodo maggio-giugno per la durata di 3-5 giorni. Si ipotizza anche il titolo di questi incontri "Generazioni a confronto". La commissione conviene anche nell'importanza di ottenere sponsorizzazioni esterne visto il calore di carattere sociale elevato di tali incontri. La Commissione concorda nell'organizzare un incontro specifico nella sala virtuale.
6) Documento per la Direzione
La Commissione tutta elabora i punti salienti emersi dall'incontro da sottoporre alla Direzione Nazionale:
- Relazione di Nunziante Esposito per l'ampliamento orario nella sala virtuale "Chiama un amico ti ascolta"
- Riunione online con i moderatori della sala virtuale
- Delega al coordinatore per contattare i consigli regionali mancanti
- Relazione tecnica comprensiva dei costi di Nunziante Esposito per l'accesso a Slash radio alle persone anziane
- questionario per i campi estivi
- incontro autofinanziato a Isernia
- ottenimento di sponsorizzazioni esterne per l'iniziativa "Generazioni a confronto".

Null'altro essendovi da discutere la riunione termina alle ore 11.00



Download del File del Verbale

Scelta Rapida