Logo dell'UIC Logo TUV

Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti - ONLUS

 

Testo del Verbale

Data: 04/04/2017

Gruppo di Lavoro OSI


In gruppo OSI si riunisce il giorno 4 Aprile 2017 alle ore 11,00 presso l’Istituto dei Ciechi Francesco Cavazza – ONLUS, Via Castiglione, 71 - 40124 Bologna, sono presenti:
Il Coordinatore
Vincenzo Zoccano
Responsabile Operativo
Massimiliano Martines
I componenti Gruppo di Lavoro OSI
Nunziante Esposito
Giuseppe Fornaro
Gaetano Contestabile
Simonetta Pizzuti
Vainer Broccoli
Simone Dal Maso
Alessio Lenzi
Vincenzo Rubano
Nicolò Finocchiaro
Luciani Cristina
Andrea Amaglio
Assente giustificato :Alessandro Baldi.
Il Coordinatore ringrazia tutti per la partecipazione alla riunione ed informa dello stato di salute di Alessandro Baldi che non gli ha permesso di partecipare alla riunione, ringrazia ulteriormente il lavoro svolto da tutti in modo particolare dal responsabile operativo che riesce a tenere attivo e compatto un gruppo così numeroso, inoltre informa che, la Direzione Nazionale apprezza tantissimo il lavoro svolto da tutto il gruppo. Comunica che l’Unione ha attivato tutte le procedure di trasparenza per l’acquisto dei PC da destinare al Gruppo, informa della nascita dell’ Agenzia Nazionale Tutela Diritti nell’Area delle Disabilità all’interno dell’Unione da poter utilizzare per le problematiche sull’accessibilità. Propone di trovare con l’I.Ri.Fo.R. una strategia da poter certificare i siti, suggerisce di integrare nel gruppo di lavoro O.S.I. altre persone che conoscono bene le problematiche di altre disabilità in modo da essere più operativi e precisi. La parola passa al Responsabile Operativo, il quale presenta a tutti Andrea Amaglio informando che conosce bene sia Jaws che Zootext per cui potrà curare sia la parte degli ipovedenti che quella dei non vedenti, inoltre propone di integrarlo nel gruppo che si occupa della collaborazione con l’Esselunga, Massimiliano Martines invita Andrea Amaglio a prendere la parola per una veloce presentazione. Andrea Amaglio ringrazia il Coordinatore e il Responsabile per la bella occasione che gli è stata data ed è contentissimo di collaborare con tutti. Successivamente la discussione verte sulla possibilità di aiutare le persone a navigare correttamente, molti hanno sistemi operativi obsoleti, dopo ampio dibattito si decide di divulgare a tutti un documento con le indicazioni dei programmi che bisogna utilizzare. Il Coordinatore sottolinea l’importanza di condividere le informazioni e i contatti all’interno del Gruppo per ottimizzare il lavoro. A tal proposito Nunziante Esposito informa di far parte di un gruppo di lavoro dell’Unione che collabora con l’ABI per cui trasmetterà tutti i suoi contatti al gruppo O.S.I. così anche Andrea Amaglio e Nicolò Finocchiaro trasmetteranno i loro contatti che hanno con le varie banche. Il Presidente Nazionale saluta il Gruppo alle ore 12.30, ringrazia tutti per il tempo che ognuno offre per migliorare le condizioni di navigazione con i vari siti in modo particolare con Trenitalia, grazie al Gruppo l’Unione viene vista come una Associazione tecnica informatica, il Presidente Nazionale conferma l’impegno dell’Unione a provvedere ad agevolare il lavoro con la fornitura di nuove tecnologie e nuovi corsi di aggiornamento. Giuseppe Fornaro chiede al Presidente supporto legale per chi non applica la legge Stanca, Andrea Amaglio suggerisce di contattare il responsabile della Comunità Europea sull’accessibilità dei siti perché a livello Europeo sono previste delle sanzioni. Il Presidente saluta il Gruppo alle ore 12.54.
Massimiliano Martines illustra i lavori svolti nell’anno precedente informando che sono state 17 le pratiche chiuse positivamente, comunica che Trenitalia ha espresso il desiderio di valutare la chiusura del vecchio sito, dopo ampia discussione si decide di inoltre una lettera dove si indicherà che il sito si può chiudere ma bisogna valutare che ci sono persone che usano ancora delle vecchie tecnologie e quindi potrebbero avere dei problemi con il nuovo sito. Inerente alla partecipazione ad Abilitando 2017 che si terra ad Alessandria il 7/8 ottobre il Coordinatore chiede chi può dare la propria disponibilità a partecipare in modo da organizzare l’evento nel modo migliore, si registra la disponibilità di Martines, Finocchiaro, Zoccano e Pizzuti, naturalmente da confermare in prossimità dell’evento. La discussione della riunione si sposta sulla pubblicazione di alcuni articoli senza il consenso del Coordinatore, per cui si decide di chiedere all’ufficio Stampa di poter visionare prima della pubblicazione i documenti che riguardano il Gruppo OSI . I lavori si sospendono alle ore 13.30 per permettere al Gruppo di poter pranzare.
Il Gruppo si ritrova per la sessione pomeridiana alle ore 14.30.
Il Coordinatore chiarisce l’iter di lavorazione delle richieste che vengono fatte al Gruppo, per cui informa che se vi è urgenza la pratica viene lavorata a prescindere del protocollo, mentre, se non vi è urgenza la pratica viene protocollata e poi lavorata. Il Responsabile Operativo chiede a Fornaro di scrivere un articolo sulla SPID da informare tutti dello stato dell’arte dei lavori, propone di creare una rubrica fissa al mese dove pubblicare le informazioni, la proposta viene accolta con entusiasmo da parte di Zoccano, Esposito e lo stesso Fornaro. Alle ore 15.30 entra in riunione Fernando Torrente tecnico informatico dell’Istituto Cavazza, il quale illustra le problematiche che lui ha riscontrato nel valutare il sito della Redooc in modo particolare nel fare operazioni di matematica, dopo ampia discussione si decide di collaborare insieme al Gruppo O.S.I., di comune accordo si decide che l’accessibilità del sito sarà seguita dal Gruppo O.S.I. mentre l’Istituto Cavazza si occuperà della piattaforma interna e delle tabelle di matematica. Il Gruppo O.S.I. chiederà tramite e-mail un preventivo dei costi in modo da portare tale richiesta in Direzione Nazionale per l’autorizzazione. Per finire il Coordinatore elogia il lavoro svolto del gruppo NVApple e chiede se vi è la possibilità di istituire una collaborazione, inoltre propone la creazione di un gruppo di lavoro all’interno dell’O.S.I. che si occupa delle problematiche musicali.
La riunione termina alle ore 16.30.

La segretaria
Antonietta Ricciardone


Download del File del Verbale

Scelta Rapida