Logo dell'UIC Logo TUV

Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti - ONLUS

 

Testo del Verbale

Data: 22/02/2017

TERZA ETA'


Il giorno 22 febbraio 2017 si è riunita, in modalità online, la Commissione Nazionale Terza età per discutere il seguente

Ordine del Giorno:

1) Organizzazione dei soggiorni marini 2017 “Primo sole” e “Sole di settembre” presso il Centro Le torri – Olympic Beach di Tirrenia.
2) Rapporto con il territorio: stato dell’arte e interventi futuri.
3) Varie ed eventuali.

Sono presenti: la coordinatrice Katia Caravello, il referente Cesare Barca e i componenti Nunziante Esposito, Roberta Foresi, Letizia Lecchi e Primitivo Masi.
Svolge attività di segretaria verbalizzante Simona Sciaudone.

La riunione si apre con i saluti della Coordinatrice. Si passa poi a trattare i punti all'ordine del giorno.

1) Organizzazione dei soggiorni marini 2017 “Primo sole” e “Sole di settembre” presso il Centro Le torri – Olympic Beach di Tirrenia.
Valutate le offerte pervenute dal Centro Le torri – Olympic Beach di Tirrenia la Commissione decide di confermare i periodi dal 28 maggio 2017 al 11 giugno 2017 e dal 3 settembre 2017 al 17 settembre 2017 ma avendo constatato l’aumento delle quote dei soggiorni, decide di richiedere uno sconto.
Si passa a valutare le varie attività, sia pomeridiane che serali, da svolgere durante i soggiorni. Le attività proposte sono:
- musicoterapia
- incontri pomeridiani di informazione e confronto attinenti la vita delle persone anziane (salute, alimentazione, enogastronomia, etc).
- gruppi di auto-mutuo aiuto facilitati dalla Coordinatrice dei soggiorni
- orientamento e mobilità
- Yoga della risata
- pet terapy (coinvolgendo la scuola nazionale cani guida di Scandicci)
- attività già svolte negli altri anni (tornei di showdown e scopone scientifico, corsi di informatica, escursione, serate danzanti e canore).
In merito ai corsi tenuti da Nunziate lo stesso chiede di poter essere affiancato dalla signora Maria Stabile per il corso sull' i-Phone. Caravello propone di inserirla come tutor all'interno del progetto di finanziamento che verrà presentato all'Irifor nazionale.
Per le attività serali, oltre la serata organizzata da Ivan Barile, Barca propone una serata con pianista e un attore che legge le lettere di Mozart. Foresi propone una persona già contattata lo scorso anno per esibirsi con musica di un'opera. Caravello incarica Barca e Foresi di richiedere i preventivi.
Per lo yoga della risata Barca propone almeno 2-3 incontri suggerendo di farli di sera in quanto la risata fatta di sera facilita la digestione.
Per quanto riguarda la gita Caravello comunica che, dato le nuove attività che verranno organizzate (vedi sopra), e visto il budget limitato, verrà richiesto un contributo di partecipazione per la gita; l'organizzazione si farà carico delle spese di viaggio (pullman). La Commissione ipotizza che il contributo richiesto per partecipare alla gita potrebbe essere di euro 5. Vengono prese in esame alcune proposte: Viareggio, Forte dei Marmi, Volterra, Castagneto Carducci, Castello di Sonnino, Villa di Puccini. La Commissione incarica Roberta Foresi di verificare la fattibilità delle proposte sopra citate, richiedendo anche preventivi di spesa e considerando che la gita si svolgerà al pomeriggio indicativamente dalle 14.30 alle 18.30.
Caravello propone di inviare una comunicazione agli ospiti del soggiorno alfine di testare l'indice di gradimento delle attività proposte e di ricevere eventuali suggerimenti in merito. Tale sondaggio potrebbe essere diffuso mediante le liste di Tirrenia e chiedendo a Ivan Barile di trasmettere la comunicazione a chi ha già prenotato. Si è valutata anche l'ipotesi di inserire nel comunicato il programma delle attività, ma poi si è deciso di segnalare, come di consueto, l'informazione relativa ai corsi di informatica e semplicemente di accennare che saranno introdotte nuove attività.

2) Rapporto con il territorio: stato dell’arte e interventi futuri.
Caravello comunica che è essenziale prima di pensare ai vari progetti a livello nazionale di iniziare un dialogo continuativo con il territorio sottolineando l'importanza della partecipazione dei componenti la Commissione nelle riunioni regionali o sezionali. I componenti lamentano la difficoltà nel contattare le Sezioni.
Caravello propone una comunicazione ufficiale ai Presidenti regionali per richiedere la nomina e-o la trasmissione del nominativo del referente degli anziani. Caravello propone che i componenti la Commissione nazionale intervengano nelle riunioni delle Commissioni delle regioni di propria competenza.

3) Varie ed eventuali
Caravello richiede a Barca di far intervenire nella sala virtuale a rotazione i componenti della Direzione Nazionale. Caravello anticiperà ai componenti che verranno contattati da Barca per un incontro al mese nella sala virtuale. I contatti dei componenti la Direzione Nazionale verranno inviati a Barca dalla segretaria della Commissione.

Avendo esaurito tutti i punti all’ODG e non essendoci altro da verbalizzare, la riunione si conclude alle ore 12,30.

La coordinatrice
Katia Caravello

Download del File del Verbale

Scelta Rapida