Logo dell'UIC Logo TUV

Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti - ONLUS

 

Testo del Verbale

Data: 03/03/2011

Commissione nazionale pluriminorati


Insediamento commissione

La Commissione Nazionale Pluriminorati si riunisce il giorno 3 marzo 2011 alle ore 10.00 in modalità on-line, avvalendosi del programma Skype
I presenti sono:
Luigi Gelmini
Angela Mazzetti
Joseph Stockner
Tommaso Di Gesaro
Americo Montanaro
Antonio Passaro
Angela Pimpinella
Riccardo Chiarelli
Assente: Eugenio Saltarel.
Assiste ai lavori la dott.ssa Simona Clivia Zucchett.

Ordine del giorno:
La riunione ha inizio alle ore 10,00 per discutere il seguente odg:
· Saluto e comunicazioni del coordinatore.
· Ripartizione competenze territoriali.
· Analisi del lavoro svolto dalla Commissione nella precedente legislatura.
· Programma attività 2011.
· Varie ed eventuali.


Il Coordinatore Nazionale Luigi Gelmini apre la riunione porgendo i suoi saluti e pone subito la questione della divisione territoriale tra i componenti della Commissione stessa.
Si decide la seguente divisione territoriale dopo breve dibattito:
· Stockner: Friuli Venezia Giulia, Veneto e Trentino Alto Adige;
· Mazzetti: Lombardia, Emilia Romagna, Marche e Umbria;
· Saltarel: Liguria, Piemonte, Valle D’Aosta e Toscana;
· Di Gesaro: Sicilia, Calabria, Basilicata e Sardegna;
· Montanaro: Lazio, Abruzzo,Molise, Campania e Puglia.

La dr.ssa Pimpinella evidenzia che lei si occuperà nello specifico delle persone Sordo-Cieche sottolineando la differenza che intercorre con le problematiche di natura psico-sensoriale.
Il Coordinatore nazionale invita i componenti a fare un quadro del lavoro già fatto o avviato nella precedente commissione. Inizia la dr.ssa Mazzetti sintetizzando il lavoro già fatto dalla precedente legislatura esempio le statistiche regionali e provinciali sulla pluriminorazione ma si evidenzia la necessità di acquisire, come sottolinea Di Gesaro, ulteriore dati numerici, inquanto parecchie provincie non hanno mai risposto; tentare di mettere a fuoco le problematiche della scuola; stabilire interscambi di conoscenza e distinguere le problematiche della pluriminorazione in ambito neonatologico da quello adulto.
In tal senso, interviene il Prof. Chiarelli il quale sottolinea l’importanza dell’ ICF (con i suoi codici si individua la patologia della pluriminorazione) e del ruolo svolto dai glip. Anche il Prof. Passaro concorda e si impegna ad inviare quanto prima una relazione interpretatitiva dei dati statistici in precedenza acquisiti.
Si evidenzia la stretta economica o comunque la poca chiarezza che le regioni mostrano nei confronti dei fondi collegati alla 284 del 1997, soprattutto Gelmini mostra la sua preoccupazione nel Veneto.
Interviene Montanaro che partendo dalla sua esperienza sul territorio abruzzese dove la 284 del 1997 è trasparente, sostiene che sia necessario creare un canale di collegamento con altre associazioni (es. Lega del Filo d’Oro) per agevolare gli aiuti nei confronti dei pluriminorati.
Il coordinatore nazionale Gelmini nomina, in accordo con gli altri componenti, Angela Mazzetti responsabile della lista di discussione on line.
Infine, viene stabilito che la prossima riunione è da convocare intorno al mese di Giugno.

La riunione si conclude alle ore 11,40 e si comunica che il credito residuo attualmente presente sul profilo uicipres è pari a € 160,01.

Il segretario di Commissione
Dott.ssa Simona Clivia Zucchett










Download del File del Verbale

Scelta Rapida