Logo dell'UIC Logo TUV

Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti - ONLUS

 

Testo del Verbale

Data: 26/06/2014

Commissione nazionale pluriminorati


La Commissione Nazionale Pluriminorati si riunisce il giorno 26 Giugno 2014 alle ore 10,00 in modalità on-line, avvalendosi del programma Talkyoo.
Sono presenti:
Luigi Gelmini
Angela Mazzetti
Angela Pimpinella
Antonio Passaro
Eugenio Saltarel
Dr. Nicola Stilla
Dr.ssa Elena Brunelli
Assistente ai lavori: Sig.ra Antonietta Ricciardone
Assenti: Tommaso Di Gesaro, Americo Montanaro,
Assenti giustificati: Riccardo Chiarelli e Josef Stockner
.
Ordine del giorno:
1. Saluto e comunicazioni del coordinatore.
2. Organizzazione Convegno Interregionale sulla pluriminorazione da tenersi presso la Cooperativa Sociale Luce Lavoro in Via del Pestrino n.4/A Verona – Sabato 11 Ottobre 2014.
3. Relazione della Consigliera Angela Pimpinella su i suoi impegni a favore dei cieco-sordi a livello Europeo.
4. Varie ed eventuali.

Sul 1° punto all’ordine del giorno il Coordinatore apre la riunione con i saluti del nostro Presidente Nazionale Mario Barbuto e con i saluti e gli auguri di buon lavoro per la dr.ssa Simona Clivia Zucchet, informando che momentaneamente ha assunto impegni governativi e quindi il ruolo di segretaria della commissione è affidato alla sig.ra Antonietta Ricciardone.
Si congratula con tutti per la ripresa dei lavori della commissione e si scusa dei problemi tecnici per l’avvio della conferenza.
Si passa a parlare del punto 2° all’ordine del giorno: Organizzazione Convegno Interregionale sulla pluriminorazione da tenersi presso la Cooperativa Sociale Luce Lavoro in Via del Pestrino n.4/A Verona – Sabato 11 Ottobre 2014.
Il Coordinatore informa che a livello territoriale non esiste un elenco dei responsabili della Pluriminorazione e invita tutti a collaborare per il proprio territorio ad individuare persone capaci di occuparsi al meglio di tale problematica così da poter stilare un elenco delle persone da poter contattare direttamente in loco.
Gelmini continua informando che si è pensato di trasformare il progetto iniziale di un convegno nazionale con tre seminari da tenersi uno al nord Italia, uno al centro Italia e il terzo al sud.
Per il nord resta confermato il seminario presso la Cooperativa Luce Lavoro di Verona: tale Cooperativa si occuperà dei transfert e del pranzo per le persone che vi giungeranno in treno oppure in aereo.
A questo punto il Coordinatore invita il dr. Nicola Stilla a prendere la parola, il quale ringrazia per l’invito ricevuto per questo incontro.
Comunica che, un mese fa ha avuto la possibilità di visionare la struttura di Verona e quindi approva l’idea del seminario presso la Cooperativa Luce Lavoro.
La parola passa a Saltarel che approva con soddisfazione la proposta dei tre seminari e suggerisce che: per il Centro si potrebbe pensare al Centro “Le Torri” di Tirrenia mentre per il sud propone la città di Catania visto che non mancano strutture idonee per organizzare l’evento.
Alle 10.53 entra in riunione il Presidente Nazionale, il quale ringrazia tutti per il buon lavoro svolto dalla commissione.
Informa, inoltre, della situazione del Centro Polifunzionale che l’Unione ha cercato di realizzare nel corso degli anni. Ora forse si è giunti ad una conclusione, di concerto con la Federazione Nazionale Pro Ciechi anch’essa impegnata per la realizzazione di tale Centro, si cercherà nell’Istituto Sant’Alessio di Roma degli spazi per creare un’area da riservare ai pluriminorati, così potranno essere utilizzati i contributi che lo Stato fino ad oggi ha erogato e che non sono stati ancora utilizzati, rischiando così la restituzione di tali fondi. Si inizierà ad allestire un’area per dieci posti per poi crescere man mano. In questo progetto saranno coinvolte anche altre associazioni. Il Presidente informa inoltre che si trova fuori sede per un convegno quindi la sua partecipazione sarà limitata.
Gelmini ringrazia il Presidente per la sua presenza e continua i lavori della Commissione chiedendo ad Eugenio Saltarel la sua disponibilità per una relazione introduttiva al seminario, il quale acconsente con entusiasmo.
La parola passa alla Dr.ssa Pimpinella la quale saluta tutti con grande gioia e condivide l’idea di sviluppare tre seminari in tutta l’Italia.
Il prof. Passaro, consiglia di iniziare con la spiegazione di chi è il pluriminorato oggi. Mentre Angela Mazzetti ritiene importante anche affrontare il problema della famiglia del pluriminorato ed è d’accordo con i tre seminari nelle tre diverse parti dell’Italia.
Gelmini continua dicendo che dovrebbero essere invitati tutti i responsabili del settore a livello territoriale e strutturare gli interventi con una durata di 15 minuti in modo che la concentrazione resti alta.
Il Presidente Nazionale lascia la riunione alle 11.25 e successivamente anche il prof. Passaro lascia la riunione alle 11.30.
Si passa al punto 3 all’ordine del giorno: Relazione della Consigliera Angela Pimpinella su i suoi impegni a favore dei cieco-sordi a livello Europeo.
Gelmini da la parola al Angela Pimpinella la quale informa che ha assunto la Presidenza della Commissione EBU Sordociechi da circa un mese, fino ad ora aveva ricoperto solo il ruolo di componente.
Chiede l’aiuto e il sostegno di tutta la commissione perché c’è tanto lavoro da fare.
Gelmini a nome di tutta la Commissione, si congratula con lei e gli formula i più sinceri auguri di buon lavoro e conferma l’aiuto della Commissione in qualsiasi momento. La dr.ssa Angela Pimpinella ringrazia tutti.
Il dr. Stilla propone di sottoporre alla prossima Direzione Nazionale una bozza di programma del seminario per cui il Coordinatore chiede a tutti se sono d’accordo nel convocare la Commissione per il giorno 4 luglio. Tutti confermano la presenza tranne la dr.ssa Angela Pimpinella.
Gelmini chiude la conferenza ricordando l’appuntamento per venerdì 4 luglio alle ore 10.00.

Antonietta Ricciardone
Segretario della Commissione Pluriminorati

Scelta Rapida