Logo dell'UIC Logo TUV

Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti - ONLUS

 

Testo del Verbale

Data: 23/11/2016

Gruppo di Lavoro OSI


GDL riunione operativa Gruppo OSI del 23 novembre 2016
Ciao ragazzi,
come comunicato in un messaggio precedente, qui di seguito potete leggere l'ordine del giorno della prossima riunione operativa che si terrà il giorno 23 settembre 2016 a partire dalle ore 21:30, sempre con la medesima modalità (Skype). Vi chiedo di essere puntuali in quanto le cose di cui discutere sono molte e molto importanti come potrete notare voi stessi.
Chiedo ad Antonietta di prendere in carico questa convocazione operativa così come è avvenuto per la precedente, sarà mi cura inviare una sintesi con le decisioni prese.

1. Comunicazioni da parte del coordinatore
2. Stato dell’arte acquisto PC Mac
3. Comunicazione da parte di Massimiliano Martines e Vincenzo Zoccano relativamente alla riunione con Redooc svoltasi a Bologna il 17 novembre
4. Redazione di un documento per la produzione di file PDF accessibili stato dell’arte
Breve relazione delle attività fin ora svolte, ed approccio a quelle da svolgere nel corso dei prossimi mesi, taratura delle priorità, in relazione a quanto è era stato stabilito nella prima riunione operativa.
5. Sintesi attività con Esselunga
6. Comunicazioni sulla situazione collaborazione Trenitalia.
7. Comunicazioni da parte di Alessio sul convegno Apple ed accessibilità svoltosi a Torino il 16 di Novembre.
8. Varie ed eventuali.


Recap degli argomenti trattati
1) Vincenzo Zoccano comunica che sarà organizzata una riunione in front come previsto tra gennaio e Febbraio a Bologna presso il Cavazza.
2) Vincenzo Zoccano comunica, che la gestione dell’acquisto dei PC è in dirittura di arrivo, chiede a tutti di aggiornare il file con gli ultimi modelli MAC, e chiede a tutti i componenti l’invio presso la casella osi@uiciechi.it di un preventivo così da poter far partire la procedura di acquisto presso l’economato.
3) Massimiliano Martines sintetizza quanto già riportato sul verbale disponibile in Drop-box, Entrambi Vincenzo e Massimiliano sottolineano la necessità di sollecitare la riposta del Cavazza, Massimiliano Martines si è impegnato a seguire la vicenda.
4) E’ stata ribadita la necessità di effettuare la stesura di un documento per la redazione di un file PDF, sarà una delle attività che Massimiliano proporrà al gruppo con dei tempi contingentati, così da poter stilare un documento da presentare all’AGID
5) Massimiliano ha chiesto di fissare una data per una riunione del gruppo ristretto.
6) Massimiliano comunica che sono attivi i contatti con l’IT di Trenitalia, Mercoledì prossimo sarà organizzato un incontro, tra Massimiliano ed il referente IT per fare il punto della situazione, sarà altresì ufficializzata la release dell’APP che dovrebbe risolvere il problema a quel punto se i test effettuati dal gruppo Osi avranno esito positivo uscirà un comunicato ufficiale di UICI
7) Alessio comunica che l’incontro presso la sede Apple di Torino, è stato interessante. Durante il workshop sono state mostrate le esperienze degli utilizzatori nonché presentati i prodotti Apple in cui sono state sottolineate le potenzialità relativamente all’accessibilità. Inoltre è stata sottolineata la grande esperienza di IBM nel campo dell’accessibilità.
8) Cristina ha descritto un APP che al momento funziona su piattaforma IOS, questa permette di descrivere gli ambienti e gli oggetti dei musei e mostre a patto che siano inseriti i contenti e la planimetria, grazie a questa soluzione l’utente potrà avere la descrizione degli oggetti e dei contenuti stessi durante la visita.
E’ stata ribadita la necessità di aumentare la visibilità verso l’esterno delle attività OSI, a questo scopo Massimiliano e Giuseppe faranno il punto su come iniziare una strategia di divulgazione sui social media. Massimiliano ha affermato che a breve inizierà una attività proattiva dell’OSI circa la valutazione dei siti con particolare attenzione alla pubblica amministrazione, inoltre si è impegnato a contattare Rapisarda per cercare di capire l’esigenza relativamente alla inaccessibilità della card dei prof e SPID.
Infine Alessio Lenzi ha palesato la necessità di realizzare una scheda di valutazione specifica per le APP.
Si è poi deciso di contattare il programmatore dell’APP per il braille per renderla accessibile anche ai non vedenti, in quanto utile per un eventuale formazione; Giuseppe Fornaro si impegna a seguire la cosa.


Download del File del Verbale

Scelta Rapida