Logo dell'UIC Logo TUV

Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti - ONLUS

 

Testo del Verbale

Data: 30/08/2016

AUSILI E TECNOLOGIE


Riunione operativa della Commissione ausili e tecnologie in teleconferenza:

I lavori si aprono il 30/08/2016 alle 21:30
erano presenti:
Nunziante Esposito
Giuseppe Fornaro
Sabato De Rosa
Giuseppe Fedele
Alberto Piovani
Luca Davanzo
Prima del termine dei lavori lascia la teleconferenza Giuseppe Fedele per impegni sopravvenuti.
1-In merito alla richiesta presso le sedi regionali, di avere il nominativo del referente della commissione Ausili e tecnologia Regionale si rileva che al momento sono pervenuti solo 8 nominativi, per cui si decide che i componenti della commissione contatteranno i presidenti regionali per propria zona di competenza al fine di completare la lista dei referenti per le regioni che risultano ancora scoperte. Ottenuti i nominativi, li comunicheranno alla segretaria di Commissione Antonietta Ricciardone che poi provvederà a inviare ai componenti della commissione la lista completa. Inoltre, ogni componente della commissione contatterà i referenti regionali per la zona di sua competenza per stabilire un contatto con il territorio.

2- in merito alla proposta Electrolux, Nunziante Esposito comunica che il 16 novembre 2016, a Milano, testerà un prototipo di abitazione contenenti nuove tecnologie che dovrebbero rendere totalmente accessibili gli elettrodomestici che la casa produce per la quotidianità. Seguirà una relazione dettagliata informativa sul test effettuato.

3- in merito all’esigenza di svolgere i test iniziali su accessibilità e fruibilità ai prodotti di marca Whirlpool, si conviene di attendere come da accordi, aggiornamenti da Anita Ventura, coordinatrice della commissione autonomia dell'uici.

4. Per il test Bimby - Vorwerk, entro i primi di settembre la lettera formulata verrà inviata alla ditta a firma del Presidente Nazionale Mario Barbuto.

5 - Commissioni- Conclusioni congressuali;
Tenuto conto che la commissione tecnologia trova le sue competenze in modo più o meno indiretto in tutte le problematiche che riguardano anche le altre commissioni, Giuseppe Fornaro è stato incaricato di allacciare contatti con i coordinatori delle varie commissioni allo scopo di creare una rete di comunicazione più immediata e veloce che rafforzi i contatti e faciliti la risoluzione dei problemi che si presentano.

6- progetti vari:
a. Progetto Horus.
In merito ai contatti con l’azienda produttrice del prodotto Horus, hanno accettato che Nunziante esegua il test come da sua richiesta on-line, ma senza però dare un prosieguo alla richiesta con un appuntamento per realizzare la valutazione del prodotto.

b- Safe Walk,
per tale prodotto Sabato De Rosa chiederà all'ing. Ciaffoni se ci sono stati contatti con la ditta che ha sviluppato il prodotto e se ci sono sviluppi in merito.

c. Analisi di 4 musei e gallerie d'arte a Roma.
Tenuto conto che la collaborazione richiesta consiste nella costruzione di siti accessibili , la commissione ha comunicato alla direzione dei musei di contattare il Gruppo osi per competenza.

d. - cintura vibrante che aiuta a deambulare con mani ed orecchie libere tramite una app per iOS e Android. Il test è stato effettuato da Nunziante Esposito ed Anita Ventura che l’hanno valutata migliorabile e hanno previsto un test dopo le migliorie auspicabili.

8 - Varie.
Nunziante Esposito ha comunicato che nel mese di settembre avrà un incontro a Roma con un professore universitario di Catania che ha realizzato diverse app per iOS e Android.
Luca Davanzo ha fatto 2 comunicazioni
1. Come sezione Uici di Udine sta iniziando una collaborazione con una startup di Trieste, che 'è stata incaricata di realizzare un app per la descrizione e la valorizzazione di un monumento locale: il Tempietto Longobardo di Cividale, recentemente riconosciuto come patrimonio dell'umanità dall'Onu. L'azienda è interessata non solo a creare un app accessibile, ma a realizzare qualcosa di veramente innovativo per quanto riguarda l'accesso all'arte da parte dei disabili visivi. Sono alla ricerca da un lato di app museali o relative a monumenti particolarmente ben fatte ed accessibili, dall'altro di idee e suggerimenti su caratteristiche e funzioni che quest'app potrebbe avere.

2. riprenderà i contatti con la Ditta solari per verificare se è possibile avere un Marcatempo badge accessibile. Dagli ultimi contatti, gli hanno già riferito di avere un software che vocalizza le operazioni del loro marcatempo.

In fine si parla dei nuovi bandi Irifor, decidendo di intervenire alla rubrica radiofonica “ Parla col Presidente”, che va in onda nel pomeriggio del 31/09/2016,allo scopo di chiedere chiarimenti sui bandi, e il target degli utenti a cui sono rivolti.

I lavori si concludono con i saluti alle ore 23,30.



Download del File del Verbale

Scelta Rapida