Logo dell'UIC Logo TUV

Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti - ONLUS-APS

 

Corriere Braille

torna alla visualizzazione del numero 33 del Corriere Braille

Numero 33 del 2019

Titolo: Speciale Settimana Mondiale del Glaucoma dedicato alle attività svolte dalle sezioni provinciali e regionali

Autore: Redazionale


Articolo:
Cagliari - Campagna prevenzione glaucoma
11, 12 e 13 marzo 2019
La Sezione Uici di Cagliari, condividendo i contenuti e gli obiettivi delle campagne di prevenzione delle patologie oculari, ha strutturato, in collaborazione con la Clinica Oculistica dell'Azienda Ospedaliera Universitaria di Cagliari, un programma di visite oculistiche gratuite a favore dei cittadini del territorio, incentrate prevalentemente sulla misurazione del tono oculare.
Settimana Mondiale del Glaucoma 2019:
11, 12 e 13 marzo 2019 dalle ore 14,30 alle ore 17,00 presso la Clinica Oculistica Universitaria di Cagliari - Ospedale San Giovanni di Dio Cagliari.
In occasione della Settimana Mondiale per la prevenzione del Glaucoma 2019, indetta dall'Oms, Organizzazione Mondiale della Sanità, qualsiasi cittadino si è potuto recare gratuitamente senza prenotazione o impegnativa, nei giorni e negli orari stabiliti ed essere sottoposto alla misurazione della pressione oculare.
Per info contattare l'Uici al n. 070 52 34 22.

Palermo - Relazione sull'attività svolta in occasione della Settimana Mondiale del Glaucoma 2019
La sezione territoriale dell'Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti di Palermo, in occasione della Settimana Mondiale del Glaucoma, ha organizzato iniziative di tipo diverso. Presso la piazza Giulio Cesare (stazione centrale), il 14 marzo 2019, a poca distanza dalla sede Uici di Palermo, un gruppo di volontari, con lo scopo di fornire informazioni, presentare e sostenere la Giornata Mondiale del Glaucoma, ha distribuito materiale informativo per l'intera giornata.
Contestualmente alla distribuzione del materiale informativo, presso l'Ambulatorio Oculistico dell'Uici di Palermo, adeguatamente attrezzato con moderne apparecchiature, ha operato per l'intera mattinata (dalle ore 8,30 alle 13,30), l'équipe di specialisti, formata da un medico Oculista, dott. G. Acciaro; un Ortottista, dott.ssa Clara Vella e due volontari, per il controllo della vista con verifica della pressione dell'occhio dei cittadini interessati.
La campagna di sensibilizzazione è stata rivolta a tutti i cittadini tramite pubblicazione di inserti nei quotidiani, affissione e distribuzione di manifesti informativi.
Sono state effettuate complessivamente 25 visite oculistiche con verifica della pressione dell'occhio.

Sassari - Settimana Mondiale del Glaucoma
In merito alla campagna di prevenzione del Glaucoma, la sezione territoriale Uici di Sassari ha organizzato due giornate intense con circa 350 screening; l'occasione ha permesso inoltre di aprire un dialogo permanente costruttivo con la società oftamologica sarda.
Di seguito il link per ascoltare, dal telegiornale locale sassarese, l'intervista a Umberto Murgia: https://youtu.be/io0Whvo-TQ4

Varese - Settimana Mondiale del Glaucoma
Venerdì 15 marzo dalle ore 9,00 alle ore 13,00 e dalle ore 14,00 alle ore 17,00, presso la sezione territoriale di Varese, verranno effettuati dei controlli gratuiti grazie alla presenza di oculisti della Clinica Universitaria diretta da prof. Azzolini - Asst Sette Laghi - e con la collaborazione di Ottica Vettore, per le strumentazioni tecniche, e degli studenti di ottica dell'Istituto Einaudi - Varese.
La Iapb ha fornito il materiale informativo.

Ascoli Piceno - Settimana del Glaucoma, visite gratuite per gli over 40
Ad Ascoli, la Sezione Territoriale Uici di Ascoli Piceno e Fermo organizza una giornata di screening della pressione oculare presso il centro «Officina dei Sensi», in via Copernico, 8. Mentre volantini informativi che invitano ai controlli verranno distribuiti nei centri per anziani.
L'appuntamento con le visite gratuite è per il 15 marzo per la misurazione della pressione dell'occhio, con ingressi dalle ore 15,00.
«Il glaucoma colpisce quasi sempre entrambi gli occhi e danneggia in modo irreparabile il nervo ottico» spiega l'oculista Cecilia Tombolini. «All'inizio si riduce l'ampiezza di quello che vediamo, per poi arrivare alla cecità irreversibile se non si interviene tempestivamente».

Ancona - Settimana del glaucoma: boom di prenotazioni per le visite gratuite dedicate ai dipendenti comunali
Circa 200 registrazioni e materiale informativo diffuso fuori dal Municipio: gli operatori dell'Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti invitano alla prevenzione. Alina Pulcini, presidente Uici Marche: «La malattia è spesso asintomatica e principale causa di cecità. I controlli sono importantissimi»
Si scopre con una ordinaria visita completa, non servono esami specifici. Ma quei pochi minuti sulla seggiola dell'oculista, soprattutto dopo i 40 anni, possono salvarci la vista. Torna, dal 10 al 16 marzo, la settimana nazionale dedicata alla prevenzione del glaucoma: principale causa di cecità irreversibile, che colpisce oltre un milione di persone solo in Italia, la metà delle quali non sa nemmeno di esserne affetta.
«Il suo processo può essere rallentato se viene diagnosticato in tempo» spiega Alina Pulcini, presidente dell'Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti delle Marche, «per questo, in occasione dell'undicesima settimana nazionale, le nostre sezioni hanno promosso visite gratuite per gli over 40 e banchetti informativi: otto persone su dieci, pur essendo a rischio, non si sottopongono a visite oculistiche regolari».
Ad Ancona, la Sezione Territoriale organizza una giornata di screening della pressione oculare in Comune. Il 12 marzo gli operatori dell'Uici saranno presenti in municipio con gli oculisti, dalle 9,00 alle 17,00, per effettuare il controllo gratuito ai dipendenti comunali che vorranno sottoporsi a visita. Al momento si registrano circa 200 iscrizioni. Mentre all'esterno dell'edificio ci sarà un banchetto informativo per sensibilizzare anche il resto della popolazione.
«C'è stato un vero boom di iscrizioni» spiega Sauro Cesaretti, dell'Uici di Ancona, «tanto che abbiamo dovuto organizzare un secondo punto di controllo con altre attrezzature e un oculista in più. Siamo felici di questa affluenza, la prevenzione è l'arma più efficace».
«Il glaucoma colpisce quasi sempre entrambi gli occhi e danneggia in modo irreparabile il nervo ottico» spiega l'oculista Cecilia Tombolini. «Nella maggior parte dei casi è associato a un aumento della pressione interna dell'occhio. All'inizio si riduce l'ampiezza di quello che vediamo, per poi arrivare alla cecità irreversibile se non si interviene tempestivamente».

Pesaro - Settimana del Glaucoma: l'Uici invita alla prevenzione
Si scopre con una ordinaria visita completa, non servono esami specifici. Ma quei pochi minuti sulla seggiola dell'oculista, soprattutto dopo i 40 anni, possono salvarci la vista.
Per la provincia di Pesaro, la sezione territoriale di Pesaro e Urbino organizzerà nella giornata del 13 marzo un banchetto informativo a Fano, in Corso Matteotti, per invitare gli over 40 ai controlli.

Torino - Settimana Mondiale del Glaucoma: sabato 16 marzo controlli oculistici gratuiti
Sabato 16 marzo, in occasione della Settimana Mondiale del Glaucoma, l'Uici (Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti) di Torino si mobilita organizzando attività di prevenzione. Per l'occasione verrà allestito un gazebo in Piazza Castello a Torino (accanto al Monumento ai Cavalieri d'Italia, fronte via Accademia delle Scienze). L'appuntamento è dalle 10 alle 18. Per l'intera giornata verranno offerti a tutti i cittadini controlli oculistici gratuiti. In particolare verrà misurata la pressione oculare, parametro fondamentale per la diagnosi del glaucoma.
«Il glaucoma, che in Italia colpisce circa un milione di persone, è una malattia subdola, perché nella sua fase iniziale può anche non dare alcun sintomo. Però, se non viene affrontato in tempo, può produrre gravi danni alla vista» osserva il presidente Uici Torno, Franco Lepore. «Ovviamente il nostro obiettivo non è quello di fare allarmismo, ma semplicemente di offrire ai cittadini una possibilità concreta per prendersi cura dei propri occhi, soprattutto in tempi difficili, nei quali, per molte persone, la salute rischia di diventare un lusso. Da qui la scelta di un presidio in piazza, gratuito e aperto a tutti».
Al gazebo UIci Torino i cittadini potranno anche ricevere materiali informativi sulle patologie degli occhi e, se lo desiderano, conoscere meglio la vita delle persone con disabilità visiva, al di là di pregiudizi e stereotipi.

Terni - Settimana Mondiale del Glaucoma
La sezione territoriale Uici di Terni, effettua per la Settimana Mondiale del Glaucoma le seguenti iniziative:
- Distribuzione di materiale informativo;
- Visite oculistiche gratuite presso gli studi dei nostri oculisti di fiducia;
- Visite ortottiche gratuite presso i nostri locali sezionali.

Mantova - La prevenzione... un diritto... un dovere!... «Settimana Mondiale del Glaucoma»: 10-16 marzo 2019
La Sezione Provinciale di Mantova dell'Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti Onlus-Aps, in collaborazione con medici oculisti e grazie al materiale informativo messo a disposizione dalla Sezione Italiana dell'Agenzia Internazionale per la Prevenzione della Cecità (Iapb), in occasione della Settimana Mondiale del Glaucoma, che quest'anno viene celebrata dal 10 al 16 marzo, secondo la logica di continuità con la funzione e lo spirito in cui l'Unione da sempre inquadra le proprie attività di prevenzione, intende farsi carico della diffusione della cultura su tale malattia, definita «il ladro silenzioso della vista».
Ed è a tale scopo che l'Uici di Mantova, anche per quest'anno, grazie alla disponibilità volontaria di Medici Oculisti e dei propri soci e collaboratori, promuove a beneficio della cittadinanza sul territorio, le seguenti iniziative:
Controlli di screening gratuiti, prove del tono oculare e divulgazione di materiale informativo messo a disposizione da Uici e Iapb, nei seguenti giorni ed orari, presso i seguenti ambulatori prenotabili esclusivamente contattando entro giovedì 14 marzo, l'ufficio sezionale Uici allo 0376-323317 o la Presidente Mirella Gavioli al n. 333-9281815, e-mail: uicmn@uiciechi.it:
Lunedì 11 marzo: dott.ssa Barbara Moretti, disponibile dalle ore 19,00 alle 20,00 presso Ambulatorio sito in Piazza Martiri n. 6 a Moglia (Mn);
Mercoledì 13 marzo: dott. Francesco Zivelonghi, disponibile dalle ore 10,00 alle ore 12,30, presso Ambulatorio sito in Corso Vittorio Emanuele II n. 108 a Mantova;
Mercoledì 13 marzo: dott. Francesco Laudando, disponibile dalle ore 16,00 alle ore 18,30, presso Ambulatorio sito in Galleria Ferri n. 6 a Mantova;
Venerdì 15 marzo: dott. Santi Adriano, disponibile dalle ore 10,00 alle 12,00, presso Ambulatorio sito in Via Corridoni n. 55 a Mantova;
Giovedì 14 marzo, dalle ore 9.00 alle ore 12.30, soci e volontari Uici, saranno presenti con il proprio gazzebo, presso Piazza Martiri di Belfiore (Antistante Clinica Dentix) a Mantova, per incontrare ed informare i cittadini mediante la distribuzione di materiale dedicato;
Venerdì 15 marzo: dott. Giovanni Comparini, disponibile dalle ore 17,30 alle ore 19,00, presso Ambulatorio sito in Via Governolo n.11 a Mantova;
Domenica 17 marzo, dalle ore 9,00 alle ore 13,00, soci e volontari Uici, saranno presenti a Mantova in Piazza Bazzani davanti la Chiesa di San Barnaba per presentare i propri servizi e attività alla cittadinanza.
«Il Glaucoma rende fragile la tua vista... Proteggila!»
«Il Glaucoma» ricorda la Presidente Uici Mirella Gavioli, «è la prima causa di cecità irreversibile al mondo e colpisce 55 milioni di persone. In Italia si stima che colpisca circa un milione di persone ma la metà di esse, generalmente non ne è a conoscenza, perché non effettua visite oculistiche periodiche complete (con controllo del fondo oculare, del tono ovvero della pressione oculare e del campo visivo). Generalmente questa patologia colpisce dopo i 40 anni. Si manifesta quasi sempre coinvolgendo i due occhi, danneggiando irreparabilmente il nervo ottico. Nella maggior parte dei casi, il Glaucoma, è associato a un aumento della pressione interna dell'occhio che causa, nel tempo, danni permanenti alla vista, accompagnati da riduzione del campo visivo e alterazioni della papilla ottica, visibili all'esame del fondo oculare. Sempre più utile, infatti, si rivela essere la prevenzione e la corretta informazione della popolazione sui gravi rischi cui ci espone questa patologia, se non diagnosticata e curata tempestivamente».
«È la tua vista. Tienila stretta. Il Glaucoma si può prevenire», ed è a tale scopo che, l'Uici di Mantova, presente sul territorio da più di 50 anni a supporto persone morale e materiale delle persone affette da disabilità visiva, delle loro famiglie e delle istituzioni, nella settimana dedicata alla prevenzione del glaucoma, richiama l'attenzione dei cittadini che, per tutto il tempo dell'anno, potranno comunque rivolgersi presso gli ambulatori oculistici di Asst di Mantova e presso le strutture sanitarie presenti sul territorio.
«Spesso la prevenzione salva la vista», quindi... dal 10 al 16 marzo, Accendiamo i riflettori sul Glaucoma».
Si ringraziano i medici e i collaboratori che forniranno volontariamente questo importante servizio.

Siena- Settimana Mondiale del Glaucoma
10 - 16 marzo 2019
Iniziative promosse dalla sezione territoriale di Siena dell'Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti (Uici)
Programma
- Sabato 9 marzo dalle ore 10,00 alle ore 13,00 e domenica 10 marzo dalle ore 9,30 alle ore 13,00 e dalle 15,00 alle 18,30 Visite gratuite di screening per la prevenzione del glaucoma presso la sala delle Vittorie della Contrada del Drago i Piazza Matteotti;
- Martedì 12 marzo, incontro con gli studenti del liceo artistico di Siena per parlare di glaucoma, prevenzione e del ruolo delll'Uici;
- Martedì 12 marzo e mercoledì 13 marzo Open day dalle 15,00 alle 18,00 presso il policlinico «Le Scotte»: visite di screening per la prevenzione del glaucoma; Ambulatorio primo lotto - settimo piano, ore 15,00-18,00;
Giovedì 14 e venerdì 15 marzo Visite di approfondimento per le criticità rilevate in screening presso il policlinico «Le Scotte».
Nei giorni dal 12 al 15 marzo secondo il calendario della settimana mondiale del glaucoma l'Azienda Usl Toscana Sud Est effettuerà le visite gratuite presso le sedi di Colle Val d'Elsa nei giorni 13 e 14 marzo visite totali 55, Nottola nei giorni 12 e 14 marzo visite totali 11, Siena Pian d'Ovile nei giorni 14 e 15 marzo visite totali 14 e Abbadia giorno 13 marzo visite totali 8.
Come si prenota? si prenota al 0577536018 oppure 0577536280-
Quando? il 7 - 8 -11 marzo dalle ore 11,00 alle ore 12,30 e dalle ore 14,30 alle ore 16,00.

Salerno - Settimana Mondiale del Glaucoma (di Raffaele Rosa)
Dal 10 Marzo al 16 Marzo 2019
Nell'ambito della Settimana Mondiale del Glaucoma, la Sezione Territoriale della Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti Onlus Aps di Salerno, che da oltre 30 anni in provincia di Salerno promuove «campagne di prevenzione della cecità», in collaborazione con la Fondazione Comunità Salernitana ha organizzato presso il proprio Centro di Consulenza Oculistica, con annesso Centro di prevenzione, cura e riabilitazione visiva per i soggetti ipovedenti, quattro giornate dedicate alla misurazione della pressione oculare (esame della tonometria molto importante per individuare precocemente il glaucoma), secondo il seguente programma:
Lunedì - martedì - mercoledì e giovedì dalle ore 9,00 alle ore 13,00 e dalle ore 15,30 alle ore 18,00 presso il centro di consulenza oculistica sito in via Aurelio Nicolodi n.13 primo piano 84126 Salerno (zona Campione): nei suddetti giorni verranno effettuati gratuitamente controlli della pressione oculare, mediante il Tonometro a soffio e verrà distribuito del materiale informativo. Ci potrà essere anche la possibilità di effettuare visite di controllo con la nostra apparecchiatura Visiolit, per misurare il Visus.
Le visite verranno coordinate dal dott. Francesco Scozia - Oculista-Responsabile del suddetto Centro di consulenza oculistica Uici di Salerno con la collaborazione della dott.ssa Acanfora Annunziata-Ortottista.
La cittadinanza è invitata a partecipare, prenotandosi presso gli Uffici di Segreteria telefonando ai numeri 089797256-089792933 dalle ore 9,00 alle ore 13,00 di tutti i giorni a partire da venerdì 8-03-2019, escluso sabato 9-03 e fino al giorno 15-03-2019.
Raffaele Rosa

Settimana Mondiale del Glaucoma: le iniziative a Parma
Prevenire è meglio che curare, vale anche per la vista.
Per un'intera settimana, da domenica 10 a sabato 16 marzo, la locale sezione territoriale di Parma dell'Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti sensibilizza l'opinione pubblica sul «ladro silente della vista», il Glaucoma, una malattia degenerativa che colpisce solo in Italia oltre un milione di persone, la metà delle quali non è neppure consapevole di esserne affetta.
Anche quest'anno la sezione Uici di Parma partecipa attivamente alla campagna di informazione e visite oculistiche gratuite, promossa dall'Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti per favorire l'educazione alla salute degli occhi e prevenire i disturbi della vista.
Presso la sede Uici in Via Marconi 9, Montechiarugolo, da mercoledì 13 a venerdì 15 marzo 2019 si svolgerà la presentazione e distribuzione di materiali informativi sul Braille e sulla prevenzione della vista. Orari di apertura al pubblico: mattina dalle ore 10,00 alle ore 12,00 e il pomeriggio dalle ore 16,00 alle ore 18,00.
Venerdì 15 marzo 2019 dalle ore 10,00 alle 12,00 e dalle ore 15,30 alle 17,30 verranno effettuate gratuitamente visite di controllo della vista per la prevenzione del glaucoma a cura del Centro di Ipovisione in collaborazione con la Clinica Oculistica Universitaria di Parma. Si accettano fino a un massimo di 20 prenotazioni, telefonando allo 0521-233462, durante gli orari d'ufficio, o recandosi per tempo presso la sede.
Oltre i 40 anni, è buona regola sottoporsi a un controllo oculistico che comprenda anche la misurazione della pressione oculare. La frequenza del glaucoma, infatti - malattia con spiccati caratteri di ereditarietà - pur non essendo un'esclusiva dell'anziano, aumenta progressivamente con l'avanzare dell'età.
Non perdete l'occasione di una visita gratuita. Il Glaucoma si può prevenire, se diagnosticato in tempo.
Per informazioni e prenotazioni: tel. 0521-233462, e-mail: uicpr@uiciechi.it.

Settimana Mondiale del Glaucoma: Reggio Emilia aderisce alla campagna di prevenzione
Informazione, sensibilizzazione e visite gratuite. È questa l'attività che sarà svolta da domenica 10 a sabato 16 marzo a Reggio Emilia dalla locale sezione territoriale dell'Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti. L'occasione, come ogni anno è quella della «Settimana Mondiale del Glaucoma», ovvero quel periodo dell'anno in cui, in tutto il mondo, l'attenzione viene posta sul «ladro silente della vista», il glaucoma, una malattia degenerativa che colpisce solo in Italia oltre un milione di persone, la metà delle quali non è neppure consapevole di esserne affetta.
La sezione di Reggio Emilia partecipa alla campagna sensibilizzando la cittadinanza nei confronti di questa patologia con la distribuzione di materiale informativo in molte piazze e offrendo a coloro che ne faranno richiesta controlli gratuiti che saranno effettuati presso la sede in Corso Garibaldi n. 26 a Reggio Emilia.
«Il glaucoma è una delle patologie per le quali la prevenzione risulta di fondamentale importanza» afferma Chiara Tirelli, Presidente della Sezione Uici di Reggio Emilia «quindi ci auguriamo che in tanti colgano l'occasione e contattino i nostri uffici o il loro oculista di fiducia per sottoporsi ad un esame breve e non invasivo, ma che può fare la differenza».
Per usufruire dello screening gratuito è necessario prenotarsi al numero di telefono 0522-435656 Per maggiori informazioni si può visitare il sito www.uicre.it.
Il Glaucoma è una malattia degenerativa quasi sempre bilaterale che colpisce il nervo ottico. Nella maggior parte dei casi è dovuto a un aumento della pressione interna dell'occhio che causa, nel tempo, danni permanenti alla vista che sono accompagnati da riduzione del campo visivo (si restringe lo spazio che l'occhio riesce a percepire senza muovere la testa); alterazioni della papilla ottica (detta anche testa del nervo ottico) è visibile all'esame del fondo oculare.
Una semplice visita oculistica è sufficiente a diagnosticare un glaucoma in fase iniziale o ancora non grave. È necessario, pertanto, sottoporsi con regolarità a controlli oculistici, specialmente in presenza di fattori di rischio quali: età, famigliarità, miopia elevata, terapie protratte con farmaci cortisonici.

Cagliari - Settimana Mondiale del Glaucoma - 11, 12 e 13 marzo 2019
In occasione della Settimana Mondiale per la prevenzione del Glaucoma, indetta dall'Oms, Organizzazione Mondiale della Sanità, l'Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti Sezione Territoriale di Cagliari in collaborazione con la Clinica Oculistica Universitaria di Cagliari promuove tre giorni di campagna di prevenzione su tale grave patologia oculare.
Ogni cittadino potrà recarsi gratuitamente, senza prenotazione o impegnativa, presso la Clinica Oculistica Universitaria dell'Ospedale San Giovanni di Dio a Cagliari, nei giorni 11, 12 e 13 marzo 2019 dalle ore 14,30 alle ore 17,00 e sottoporsi alla misurazione del tono oculare, quale prima forma di screening utile per la prevenzione del glaucoma.
Si coglie l'occasione per ringraziare sentitamente la Direzione Sanitaria, la Direzione della Clinica oculistica e tutto lo staff medico e paramedico dell'Azienda Ospedaliera Universitaria di Cagliari che da anni collabora nella realizzazione della campagna di prevenzione diretta a tutti i cittadini.

Glaucoma: oltre 230 visite gratuite nelle Marche
Il 10% delle persone che hanno partecipato allo screening promosso nella settimana mondiale aveva la pressione oculare fuori norma e sarà sottoposto a ulteriori controlli. Più di 230 persone nelle Marche hanno partecipato alle visite gratuite proposte dall'Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti e dalla Iapb nella Settimana Mondiale del Glaucoma che si è appena conclusa. Mentre si attesta sul dato nazionale, con un 10% tondo, l'incidenza dei soggetti con parametri di pressione oculare fuori dalla norma, segno che la prevenzione resta l'arma più efficace contro la malattia che più di ogni altra conduce alla cecità irreversibile.
Ad Ancona i controlli quest'anno sono stati rivolti ai dipendenti comunali che hanno aderito in massa (oltre 180 le visite) all'invito lanciato dalla sede territoriale dell'Uici. I controlli si sono svolti all'interno del municipio, mentre ad Ascoli Piceno la sezione Uici di Ascoli e Fermo ha accolto una cinquantina di pazienti nel Centro «Officina dei Sensi».
«Le persone a cui è stata riscontrata una pressione oculare fuori norma» spiega Sauro Cesaretti, dell'Uici di Ancona «saranno sottoposte a controlli più approfonditi. Si tratta spesso di soggetti che fino al momento della visita ignoravano di avere questo problema. Il glaucoma, infatti, è nella maggior parte dei casi asintomatico e per questo molto insidioso. Ma un regolare controllo della pressione degli occhi è sufficiente per scongiurare il rischio cecità. Per questo invitiamo tutte le persone con una età superiore ai 40 anni a controllare la pressione periodicamente. Bastano pochi minuti per salvare la vista».

Piemonte - 10-16 marzo: Settimana Mondiale del Glaucoma
Sette giorni di visite, conferenze e incontri anche in Piemonte
Check-up oculistici, conferenze informative e distribuzione di opuscoli in decine di città italiane. Tutto rigorosamente gratis, come ogni anno. Sono numerose le iniziative organizzate nell'ambito della Settimana Mondiale del Glaucoma, che si celebra dal 10 al 16 marzo e che coinvolge tutte le sezioni provinciali dell'Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti.
«Il glaucoma» spiega il presidente regionale di Uici, Adriano Gilberti «interessa un milione di persone in tutta Italia e colpisce soprattutto dopo i 40 anni. Si tratta di una patologia subdola, in quanto inizialmente non presenta sintomi. Sappiamo purtroppo che otto persone su dieci non si sottopongono a visite regolari. Da qui l'importanza della prevenzione, che per una settimana ci impegniamo ad offrire gratuitamente alla popolazione attraverso check-up oculistici gratuiti».
Si preannuncia dunque una settimana particolarmente impegnativa per l'Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti del Piemonte, che sarà presente nelle principali città con Unità mobili oftalmiche e con iniziative di sensibilizzazione rivolte alla cittadinanza. Nel corso delle visite verranno effettuati il controllo del visus, del fondo oculare e la misurazione della pressione intraoculare (tonometria).
«Vogliamo ribadire ancora una volta l'importanza della prevenzione» conclude Gilberti «perché di fronte a una diagnosi di glaucoma, intervenire in modo tempestivo può fare la differenza».
Ecco le iniziative in programma sul territorio regionale:
Alessandria: 14 marzo dalle ore 9 alle 13, visite gratuite di prevenzione presso Unità Oftalmologica Mobile in via del Legno 9. Per informazioni: 0131-254246;
Asti: 13 marzo ore 17,30 a Villanova d'Asti, conferenza medica dal titolo «Il Glaucoma» presso l'Ex Confraternita dei Batù, in via Tommaso Villa.
15 marzo in mattinata presso il reparto di oculistica dell'Ospedale Cardinal Massaia, prenotabile nella giornata precedente dalle ore 12 alle 14 al n. 334-1241411;
nel corso della settimana, volontari dell'Univoc distribuiranno materiale informativo. Per informazioni: 0141-592086.
Biella: 14 e 15 marzo dalle ore 9 alle 12,30 visite di prevenzione gratuita con l'Unità Oftalmologica Mobile nel cortile del Palazzo della Provincia, in piazza Unità d'Italia. Per informazioni: 015-30231.
Cuneo: 14-15 marzo (ore 15-18) e 16 marzo (ore 9-12) distribuzione di materiale informativo presso: Mercatò Cuneo, via Guido Martino, 8 - Mercatò Savigliano, via Torino 240. Per informazioni: 0171-67661.
Novara: 13 marzo dalle ore 14 alle 16, visite gratuite e distribuzione di materiale informativo presso l'ospedale di Borgomanero, Struttura Complessa di Oculistica, viale Zoppis 10;
15 marzo dalle ore 14 alle 16, visite gratuite e distribuzione di materiale informativo presso l'Ambulatorio di Oculistica dell'Asl 13, in viale Roma, 7. Per informazioni 0321-611339.
Torino: sabato 16 marzo dalle ore 10 alle 18, visite gratuite in Piazza Castello (accanto al monumento ai Cavalieri d'Italia). È prevista la distribuzione di materiale informativo sulle patologie della vista. Per informazioni: 011-535567.

Cooperativa AbC Irifor del Trentino - Settimana Mondiale del Glaucoma
AbC Irifor del Trentino promuove l'informazione per la prevenzione visiva relativa al glaucoma, con l'Agenzia per la prevenzione della cecità - Iapb Italia Onlus, la Società Oftalmologica Italiana (Soi) e la Società Italiana Glaucoma (Sigla).
Presente con il suo direttore Ferdinando Ceccato alla Conferenza stampa del 7 marzo presso la Sala dell'Auditorium del Ministero della Salute a Roma, AbC IRifor del Trentino è da sempre in campo per la diffusione capillare di una cultura della prevenzione nei confronti delle malattie visive.
Quest'anno, durante la settimana del glaucoma, AbC Irifor del Trentino grazie al gruppo dei giovani in servizio civile nazionale distribuirà materiale informativo presso alcuni mercati cittadini della provincia:
lunedì 11 marzo ad Aldeno
martedì 12 marzo a Rovereto
mercoledì 13 marzo a Borgo Valsugana
giovedì 14 marzo a Trento
venerdì 15 marzo a Caldonazzo
«La vista è un bene prezioso» ribadisce l'avv. Castronovo, Presidente della Iapb Italia, «ed è necessario che essa riceva la giusta attenzione sia da parte della sanità pubblica sia da parte dei singoli individui nelle proprie abitudini personali».
Tutti dunque possiamo contribuire alla diffusione di una cultura della prevenzione, partendo da piccoli gesti concreti come quello di informarsi e di sottoporsi a periodici controlli della vista, come quelli che AbC Irifor propone sul territorio grazie alla propria Unità Mobile Oftalmica.



Torna alla pagina iniziale della consultazione delle riviste

Oppure effettua una ricerca per:


Scelta Rapida