Logo dell'UIC Logo TUV

Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti - ONLUS

 

Testo del Verbale

Data: 10/11/2011

Commissione nazionale anziani


Commissione Nazionale Anziani si riunisce il giorno 10 novembre 2011 alle ore 15.30 in modalità on-line, avvalendosi del programma Talkyoo.
I presenti sono per la Commissione Nazionale Anziani:
· Gelmini Luigi
· D’Albano Angelo
· Di Stefano Leonardo
· Barca Cesare
· Stagni Alberto
Assenti Calleri Sebastiano, Trentadue Giuseppe, Buccione Domenico.
Presente come uditrice Lucia De Gruttola, componente la commissione degli utenti di Tirrenia.
Assiste ai lavori la dott.ssa Simona Clivia Zucchett.
1. Saluti del coordinatore.
2. Relazione soggiorno anziani di settembre.
3. Organizzazione di possibili soggiorni anziani montani.
4. Esame del documento di Alberto Stagni ed eventuali iniziative in merito.
5. Varie ed eventuali.

La riunione si apre con il tradizionale saluto del coordinatore Luigi Gelmini che porge ai componenti della Commissione anche i saluti da parte del Presidente Nazionale; il coordinatore pone l’accento sull’incerta situazione politica, sui possibili terribili tagli economici previsti dalla legge di stabilità 2012 che potrebbero ledere pesantemente sulla categoria.
I componenti della Commissione sollecitano Gelmini affinché contatti direttamente i tre assenti, che oramai più volte non hanno partecipato alle riunioni e capire se vogliono proseguire oppure no la loro attività in seno alla Commissione.
Gelmini invita Barca a relazionare sul soggiorno Ultimo Sole.
Cesare Barca sottolinea, che al di là delle remore da più parti sollevate, il soggiorno anziani di settembre è ben riuscito. D’Albano, che ha partecipato attivamente al soggiorno in questione, conferma le parole di Barca.
Interviene Di Stefano che domanda quale sia stata la percentuale dei nuovi partecipanti rispetto al soggiorno tradizionale di giugno.
Barca risponde che la percentuale è pari al 50%, quindi un successo, nonostante alcune pecche nella comunicazione e nell’organizzazione, in particolar modo l’affidabilità dell’aula informatica; nonostante ciò, si ritiene che l’esperienza possa e debba essere ripetuta. Nuovamente, si sottolinea l’importanza di una corretta e capillare promozione della struttura presso le sedi regionali e provinciali, al fine di incrementare le presenze dei soci. Di Stefano sostiene che sarebbe agevole promuovere la struttura anche all’estero.
La segretaria di commissione legge una bozza di proposta avanzata da Stagni per l’organizzazione del soggiorno 2012.
A tal proposito, Gelmini invita a non sconfinare dalle competenze, rinunciando ad avanzare eventuali consigli sulla gestione della struttura di Tirrenia. Stagni ritiene che tentar di chiedere non è un reato. Gelmini decide di affidare a Stagni e D’albano il compito di contattare l’institore di Tirrenia sig. Terreni e Paolo Recce per prepare un’ipotetica bozza comune sul soggiorno 2012 per i due soggiorni marini che si terranno ipoteticamente nella prima quindicina di giugno e settembre.
La Lucia De Gruttola chiede che Le venga inviata la bozza del progetto 2012.
Alcuni componenti della Commissione lamentano che la Commissione ha scarsa influenza sulle decisioni prese dalla Direzione.
Ultimo punto affrontato è la possibilità di organizzare un soggiorno montano, viene letta la proposta inviata alla sede centrale da Perfler, sotto sollecitazione di D’albano, la proposta viene accolta favorevolmente essendo molto vantaggiosa e ricca di attività e servizi adeguati. Stagni sostiene che ci debba essere un dialogo più stretto tra i componenti della Commissione e invita la segretaria ad operare maggiormente in tal senso per agevolare una comunicazione più fitta. La Zucchett ribadisce che farà il possibile compatibilmente ai numerosi impegni. Gelmini e Barca porgono alla segretaria di Commissione il loro solidale apprezzamento per il lavoro compiuto dalla stessa.
Anche Alberto Stagni si impegna a far pervenire un preventivo per un soggiorno anziani di un albergo sito sull’appennino modenese, tuttavia ancora non è pervenuta codesta segnalazione.
Infine, Barca domanda quale potrebbe essere un’eventuale strategia per incrementare le adesioni a Senior, ribadendo che è l’unica rivista dell’Unione dedicata agli anziani. Alberto Stagni propone di chiedere alla Direzione Nazionale di inviare a titolo promozionale a ciascuna provincia il numero di Gennaio 2012.

La riunione si conclude alle ore 17,53.

Il segretario di Commissione
Dott.ssa Simona Clivia Zucchett

Download del File del Verbale

Scelta Rapida